La pandemia non ferma la generosità, 700 volontari coinvolti nel giorno del “Dono come Lievito”

Dono come Lievito 2' di lettura 17/04/2021 - Nonostante le grandi difficoltà socio-sanitarie in cui imperversano i cittadini tra contagi, isolamenti, ricoveri, blocchi delle attività, disagi socio-economici non indifferenti non si ferma la grande solidarietà.

Pronta a riunirsi insieme attorno al giorno del “Dono come Lievito” sabato 24 Aprile 2021 dalle ore 8:30 alle 18:30. Le famiglie in stato di bisogno aumentano e abbiamo necessità di rifornire i magazzini degli enti che distribuiscono direttamente nel territorio. Forse il più grande evento di solidarietà mai organizzato nella nostra Regione Marche , e che vede la partecipazione anche del Comune di Finale Emilia nel modenese.

Oltre 60 associazioni ed enti sociali con circa 700 volontari coinvolti. I comuni di Tavullia, Montelabbate, Gradara, Gabicce Mare, Montecalvo in Foglia, Finale Emilia e la comunità pesarese. Supportati dal gruppo Dsc Marche, Consiglio regionale e Fondazione Cattolica. Tutti gli Enti che si occupano di sociale e partecipazione attiva dei cittadini uniti e solidali, Onlus Gulliver, Dsc Marche, Caritas, Banco Alimentare, Protezione Civile, ISDE Medici per l’Ambiente PU, Associazione Italiana Leucemie, Assodiabetici, Associazione Nazionale Polizia di Stato ODV gruppo volontari, Unione Nazionale Sottoufficiali Italiani Sezione di Pesaro, Compagnia delle Opere, Bracciaperte, La Stele, Proloco di Candelara, Csv, i volontari di Quartieri, tantissime parrocchie e gruppi scout, Pro Tavullia, Aiso, Auser, Avap, Soms maschile, Soms femminile, Proloco Montelabbate ,Asd nuova Montelabbate, Asd osteria dei podisti.

Dopo l'esperimento ben riuscito dello scorso anno, quest’anno l’iniziativa sarà replicata con grande soddisfazione in ben 16 punti raccolta della nostra provincia, e per questo il gruppo di coordinamento ringrazia i Sindaci, Assessori e le tante associazioni caritatevoli. I cittadini della comunità pesarese sono invitati a donare pasta, riso, scatolame, olio, farina, biscotti, latte a lunga conservazione, carta igienica, spazzolino da denti, dentifricio, saponi, shampoo, abiti usati in buono stato, ect. nel giorno del “Dono come Lievito” per portare serenità alle famiglie in difficoltà.

Un gesto importante di solidarietà, sostegno morale e di aiuto concreto che diviene, come il lievito, via per far arrivare calore umano sia a chi si sente chiamato a donare sia a chi riceverà i frutti di questo dono. Il gruppo di coordinamento ringrazia il dott. Aspriello ed il Presidente Andrea Boccanera per il lavoro di sintesi di questa magnifica ed utile giornata, che si pone come il maggior evento di solidarietà della nostra regione e non solo visto la partecipazione di realtà dell'Emilia Romagna. Nella locandina trovate i punti raccolta con orari e indirizzo. Aiutateci ad aiutare.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2021 alle 09:58 sul giornale del 18 aprile 2021 - 774 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Onlus Gulliver di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX7Y