Bocconi avvelenati al parco Miralfiore, è caccia al colpevole

cartello polpette avvelenate 1' di lettura 16/04/2021 - Ancora bocconi avvelenati disseminati nei parchi di Pesaro. Ieri la segnalazione di polpette killer al parco Miralfiore.

Non c'è pace per i cani pesaresi e per i loro accompagnatori. Ieri mattina è stata segnalata alle autorità la presenza di bocconi sospetti al parco Miralfiore.

La polizia locale, giunta sul posto, ha provveduto a dislocare dei cartelli di avvertimento nei punti di ingresso del parco: "In questa località è stata segnalata la sospetta presenza di bocconi e/o esche avvelenati. Si consiglia di tenere i cani al guinzaglio muniti di museruola per evitare che ingeriscano cibo abbandonato"

Il parco è stato poi setacciato alla ricerca dei bocconi killer.

Purtroppo Pesaro non è nuova a questi spiacevoli episodi, lo scorso 6 aprile una cucciola di cane aveva rischiato di morire dopo avere ingerito delle polpette avvelenate lasciate al parco Trivella a Villa San Martino. Per fortuna il tempestivo intervento della proprietaria e le immediate cure avevano salvato la piccola Sophie.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2021 alle 10:27 sul giornale del 17 aprile 2021 - 3983 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, cani, parco miralfiore, bocconi avvelenati, polpette avvelenate, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXNp





logoEV
logoEV