Da Gradara le carte ufficiali dell'anniversario dantesco

Da Gradara le carte ufficiali dell'anniversario dantesco 3' di lettura 09/04/2021 - Il 2021 è “Dante-mania”, la pandemia buona che travalica i confini nazionali per diffondere ovunque la bellezza della poesia e della lingua italiana. Dopo il Dantedì del 25 marzo – ideale capodanno delle celebrazioni per il 700° anno dalla morte di Dante Alighieri - in tutto Paese e oltre proseguono gli eventi per rendere omaggio al sommo poeta e alla Divina Commedia.

A Gradara, luogo tradizionalmente legato al mito letterario del V Canto, non mancano le iniziative già da questa primavera, inserite nel progetto Francesca2021 del Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini.

Tra queste la pubblicazione del gioco di carte ufficiale dell’anniversario dantesco Dante Alighieri: Comedia - Inferno™, ideato da Federico Latini (vincitore del Nerd Play Award 2015) ed edito da Top Hat Games e Sir Chester Cobblepot. Le prime 700 copie (una per ogni anno della ricorrenza) messe in vendita a fine 2020 sono andate subito esaurite; per non deludere i tanti appassionati rimasti a mani vuote il Comune di Gradara e Gradara Innova, che hanno contribuito alla realizzazione insieme alla Regione Marche, si sono attivati affinché venissero messe in produzione altre 1.000 copie. Già da ora è quindi possibile prenotare e acquistare la seconda edizione di Comedia - Inferno sul sito internet https://shop.gradarainnova.com

Il successo del gioco dantesco non si deve solo al fascino indiscusso del tema trattato e alla grafica costruita sulle incisioni di Gustave Dorè; sono soprattutto le dinamiche di gioco, intriganti e coinvolgenti senza essere troppo complesse, a rendere Comedia un family game avvincente e adatto anche a bambini dai dieci anni. I giocatori accompagnano idealmente i “viaggiatori”, Dante e Virgilio, attraverso i Cerchi dell’Inferno, seguendo un regolamento originale di draft a spirale; collezionare incontri con le anime dannate permette di guadagnare punti, vincendo le tentazioni per conquistarsi la vittoria e uscire a riveder le stelle!

Il gioco permette dunque di conoscere l’Inferno dantesco, I suoi personaggi e I significati più profondi della simbologia medievale in modo ludico e divertente. Il concetto di “ludendo docere” – insegnare divertendo – che è il motivo ispiratore degli appuntamenti di formazione rivolti a docenti delle scuole primarie e secondarie.

Il 17 aprile si terrà online il convegno Dante 2.0 la didattica dantesca nell’anno domini 2021: esperti, studiosi e docenti offriranno numerosi spunti su come avvicinare i ragazzi all’opera dantesca a partire da progetti reali. Un programma completo e multidisciplinare che comprende teatro, gioco, fumetto, multimedialità, arte, musica, video, social media. Interverrà tra gli altri il prof. Raccagni del l'History and Games Lab. dell’Università di Edimburgo, con un progetto di ricerca su come il Medioevo e la Divina Commedia siano stati e continuino ad essere rappresentati nel mondo ludico.

Il 28 maggio – compatibilmente con la situazione di emergenza sanitaria – sarà la volta del seminario workshop in presenza a Gradara dal titolo Dante alla primaria: strutturato in una serie di Incontri laboratoriali, il seminario è pensato per accompagnare gli insegnanti nella realizzazione di percorsi didattici interattivi, creativi e trasversali - tra musica, cucina, poesia, teatro, danza, arte, natura- per giocare in classe con la meravigliosa opera dantesca

Convegno e il seminario-workshop sono organizzati da Gradara Innova – ente di formazione accreditato della Regione Marche – in collaborazione con Fondazione Marche cultura.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2021 alle 10:10 sul giornale del 10 aprile 2021 - 289 letture

In questo articolo si parla di attualità, gradara, comune di gradara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWHL





logoEV
logoEV