Biagiotti (Lega): "Che rapporti ha l'amministrazione comunale con il magnate russo Boris Spiegel?"

roberto biagiotti 1' di lettura 08/04/2021 - Interrogazione di Roberto Biagiotti, Consigliere Comunale Gruppo Lega Pesaro, sui rapporti tra il magnate Boris Spiegel e l'amministrazione comunale di Pesaro. 

Considerato che la stampa locale ha dato notizia e rilievo, a quanto accaduto al Sig. Boris Spiegel il quale insieme alla moglie Evgenia sono stati arrestati e condotti in carcere in terra Russa.

Constatato che l’accusa che viene mossa al Sig. Boris Spiegel, è importante ed ogni giorno si arricchisce di nuovi elementi che vedono come punto di partenza la possibile corruzione del Governatore della Regione di Penza.

Posto in chiaro che non è oggetto dell’interrogazione e né tanto meno interesse degli interroganti conoscere la specifica vicenda giudiziaria del Sig. Boris Spiegel e della moglie, che verrà discussa in altra sede e con le norme dell’ordinamento giudiziario Russo.

Valutato che però il Sig. Boris Spiegel si è distinto in questi anni per un importante legame con la città di Pesaro, per aver promosso eventi privati e per aver acquistato Villa Oliva a San Nicola.

Si interroga per conoscere se ci sono stati e se ci sono ad oggi rapporti formali tra l’Amministrazione Comunale ed il Sig. Boris Spiegel legati alla condivisione di iniziative comunale e/o afferenti ad enti partecipati dal Comune.


da Roberto Biagiotti
Consigliere Comunale Gruppo Lega 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2021 alle 09:04 sul giornale del 09 aprile 2021 - 1725 letture

In questo articolo si parla di politica, lega, roberto biagiotti, Consigliere Comunale, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWvv