Ruggeri (M5S): "A fine pandemia ripristinato il dipartimento materno-infantile del San Salvatore"

1' di lettura 23/03/2021 - Al termine della pandemia sarà ripristinato il dipartimento materno-infantile nell’ospedale San Salvatore a Pesaro, non corre pericoli il punto nascita a Fano. «Abbiamo votato a favore, perché ci hanno fatto piacere le garanzie riguardo al reparto del Santa Croce, fornite sia dall’assessore Filippo Saltamartini sia dalla maggioranza», ha affermato la capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, durante il consiglio regionale odierno che ha approvato all’unanimità un impegno trasversale.

«Anche il Pd – ha aggiunto Ruggeri – si è attivato per il San Salvatore, perché ha capito che cosa si prova perdendo i servizi essenziali, seppure in questo caso si tratti di una soluzione temporanea e in una logica emergenziale». Nel marzo scorso il dipartimento del San Salvatore è stato infatti trasferito a Fano per necessità organizzative legate al Covid e Ruggeri ha ricordato che nel precedente mandato l’assessora Loretta Bravi aveva ipotizzato il reparto unico, facendo temere ai fanesi che sarebbe stato sacrificato proprio il servizio del Santa Croce.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2021 alle 16:12 sul giornale del 24 marzo 2021 - 183 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, regione marche, fano, consigliere regionale, punto nascita, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa





logoEV
logoEV
logoEV