Nazione Futura Pesaro-Urbino: sostegno e riconoscimento per l'autista-soccorritore

soccorritore 1' di lettura 17/03/2021 - La gestione dell’emergenza sanitaria in corso sta rivelando l’importanza di figure fondamentali che lavorano all'interno del nostro sistema sanitario. Gli autisti-soccorritori sono persone che lavorano con medici e infermieri, sotto forma di qualsiasi tipo di contratto, tutto il giorno per l'intero anno lavorativo. Ma non sono adeguatamente riconosciuti sotto l' aspetto formativo che professionale.

Anch'essi sono impegnati sin dal primo giorno, in questa emergenza sanitaria, insieme a tutte le altre figure. Sentiamo l'esigenza di affrontare l'argomento, con soluzioni a livello nazionale, con progetti di legge che hanno l'obiettivo di regolarizzare e formare l'autista-soccorritore. In questa emergenza, abbiamo potuto notare l'importanza di ogni singola figura professionale nel sistema sanitario, ed è giusto dare ad ognuno di essa il giusto valore. Ma nonostante tutto ciò, ancora non c'è nessun provvedimento.

Dimostrazione di un governo assente e di una pessima gestione sanitaria nazionale. l'istituzione della figura professionale dell'autista soccorritore è sono un passo importante per dare garanzia e incremento di qualità sia per la categoria professionale nella qualità del soccorso e dei trasporti in ambulanza intra ed extra ospedalieri. Inoltre inserendo tale professione tra le categorie dei lavori gravosi ed usuranti.

Chiediamo dunque un impegno concreto per far sì che al più presto l'autista-soccorritore abbia i giusti riconoscimenti.


da Nazione Futura
Coordinamento provinciale Pesaro-Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2021 alle 07:41 sul giornale del 18 marzo 2021 - 1452 letture

In questo articolo si parla di urbino, politica, pesaro, comunicato stampa, nazione futura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bS57