Baiocchi, Serfilippi, Cancellieri e Rossi “Biancani e Vitri speculano sull’emergenza: sia responsabile e dica la verità”

I Consiglieri Regionali Baiocchi Nicola – Fratelli D’Italia; Cancellieri Giorgio e Luca Serfilippi – Lega; Rossi Giacomo – Civici Marche. 2' di lettura 17/03/2021 - “Biancani e Vitri sui vaccini ai disabili soffrono di memoria selettiva: ricordano solo quello che fa loro comodo. È stato il loro PD con il governo Conte a fissare le priorità che escludono parte dei disabili dalla prima fase di vaccinazione. Si leggano “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti Sars COV 2/ Covid 19” che chiunque può scaricare dal sito del governo”.

Così i consiglieri regionali Nicola Baiocchi (FDI), Luca Serfilippi e Giorgio Cancellieri (Lega), Giacomo Rossi (Civici Marche) rispondono per le rime all’ennesima esternazione speciosa sui vaccini dei consiglieri Andrea Biancani e Micaela Vitri.

“Biancani e Vitri non esitano ad alimentare una guerra dei vaccini tra le diverse fragilità al solo scopo di mantenere una visibilità venuta meno con il ruolo di maggioranza – spiegano i consiglieri di Centrodestra eletti in provincia di Pesaro Urbino – La smettano di speculare politicamente sulla pandemia alimentando una disinformazione che accresce il disorientamento dei cittadini. Attribuire le criticità della campagna vaccinale alla Regione, è un insulto non solo al sistema sanitario e alle istituzioni che lavorano senza sosta per far fronte all’epidemia, ma è anche un insulto all’intelligenza dei marchigiani”.

“Senza contare – aggiungono i consiglieri leghisti – che il primo atto ufficiale del ministero della Disabilità istituito dal governo Draghi e guidato dal ministro Stefani della Lega è stato sollecitare la revisione dell’intera platea delle persone con disabilità cui solo ora, insieme ai loro familiari, caregiver e assistenti personali, è stata attribuita la priorità nella vaccinazione”.

“Insomma, lo sanno tutti che alla base delle disfunzioni organizzative ci sono la ridotta o mancata consegna delle dosi previste e la sospensione del vaccino AstraZeneca da parte dell’Ema – concludono Baiocchi, Serfilippi, Cancellieri e Rossi – Tutti tranne gli smemorati selettivi Biancani e Vitri che cercano solo visibilità sulla pelle dei cittadini. Siamo sconcertati dal suo comportamento ed invitiamo i cittadini ad attenersi alle comunicazioni ufficiali dell’Assessore Saltamartini e della struttura sanitaria”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2021 alle 10:52 sul giornale del 18 marzo 2021 - 1078 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bS4z





logoEV