Consiglieri regionali centrodestra: "Esclusi dal dibattito sul futuro della provincia di Pesaro e Urbino"

I Consiglieri Regionali Baiocchi Nicola – Fratelli D’Italia; Cancellieri Giorgio e Luca Serfilippi – Lega; Rossi Giacomo – Civici Marche. 1' di lettura 13/03/2021 - La provincia di Pesaro e Urbino non sia strumento di propaganda politica ad uso del PD. È l’appello-denuncia dei consiglieri regionali di centrodestra Luca Serfilippi e Giorgio Cancellieri (Lega), Nicola Baiocchi (Fratelli d’Italia) e Giacomo Rossi (Civici Marche).

Il Presidente della Provincia Giuseppe Paolini li ha platealmente esclusi dal dibattito sul futuro di infrastrutture e servizi pubblici del territorio organizzato con tutti i Sindaci della Provincia.

“Abbiamo contattato il Presidente per estendere l’invito anche a tutti i rappresentanti eletti in regione – scrivono i consiglieri del centrodestra regionale – Paolini però ha glissato senza nemmeno giustificare il motivo dell’assurda esclusione e confermando di avere come unico modello amministrativo l’autoreferenzialità tipica del PD che tanti danni ha fatto alla provincia e alle Marche. La Provincia di Pesaro resta al palo sotto tutti i punti di vista proprio per la mancanza di una strategia univoca e condivisa con tutti i territori. Spiace che il Presidente Paolini, anche in un momento in cui dovrebbe esserci la massima convergenza su temi fondamentali, preferisca ignorare un mandato elettorale che ci è stato conferito dalla maggioranza dei marchigiani. Auspichiamo – concludono i consiglieri Serfilippi e Cancellieri (Lega), Baiocchi (Fratelli d’Italia) e Rossi (Civici Marche), che il presidente della Provincia si confronti al più presto con noi per condividere priorità ed azioni che intende mettere in campo per colmare il gap infrastrutturale ed economico del nostro territorio”.


dai Consiglieri Regionali Centrodestra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2021 alle 10:49 sul giornale del 14 marzo 2021 - 793 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, marche, centrodestra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bSrq