Redaelli (Forza Italia): San Benedetto progetto prioritario per i bandi di rigenerazione urbana

ex ospedale psichiatrico San Benedetto 2' di lettura 10/03/2021 - “Il recupero del San Benedetto è prioritario”. Spiega Michele Redaelli, Consigliere Comunale di Forza Italia. “Si prosegua nella strada tracciata nell’accordo tra l’Assessore regionale Aguzzi ed il Comune di Pesaro. Dalla Regione grande interesse e pragmatismo”

“Quando parliamo del San Benedetto”, continua Redaelli “non parliamo solo di un immobile ma anche di un pezzo di storia pesarese e, di fatto, di una intera area del nostro centro storico. La riqualificazione di questo luogo è un tema molto sentito dalla città e ne danno dimostrazione anche i molti interventi sulla stampa di questi giorni con contributi e proposte sia della politica ma anche del mondo della cultura e della società civile. Un tema che mi sta particolarmente a cuore vista anche l’attività che ho svolto nel Quartiere Centro negli anni passati.

La riqualificazione del Complesso del San Benedetto dovrà senz’altro guardare anche ad altri due luoghi limitrofi che sono gli Orti Giulii e la Biblioteca San Giovanni per una sinergia reciproca. Si tratta di un’opportunità dalla portata storica per la nostra Città. Su questa progettualità c’è l’opportunità di partecipare al bando di rigenerazione urbana. Per farlo occorre grande pragmatismo perché la situazione è bloccata ed incastrata da decenni. Si è lavorato per ottenere unità di intenti da parte degli attori riguardanti quest’opera: Asur, Regione e Comune. La Regione da parte sua, anche nella persona dell’Assessore Aguzzi, si è subito attivata con concretezza e rapidità, predisponendo il percorso tecnico e amministrativo necessario”.

“Faccio una piccola nota specifica per questo bando”. Sottolinea il Capogruppo di Forza Italia. “All’interno del bando di rigenerazione urbana verranno finanziati solo un numero limitato di progetti. Per questo è assolutamente necessario essere tutti compatti nel sostenere questa progettualità. Con il documento predisposto su iniziativa del Presidente del Consiglio Comunale e di tutti i Capigruppo e approvato all’unanimità, il Consiglio Comunale riconosce questo progetto come prioritario per il Comune di Pesaro e avvia un percorso molto importante di responsabilità condivisa per la riqualificazione ed il mantenimento dell’area del San Benedetto”.


da Michele Redaelli
Forza Italia - Consigliere Comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2021 alle 08:30 sul giornale del 11 marzo 2021 - 458 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Michele Redaelli, ex ospedale psichiatrico San Benedetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRZh





logoEV