Contributi per l'apertura di nuove attività imprenditoriali sul territorio comunale di Gabicce

Contributi per l'apertura di nuove attività imprenditoriali sul territorio comunale di Gabicce 2' di lettura 08/03/2021 - Approvato dalla Commissione Affari Generali del Comune di Gabicce Mare, il regolamento per incentivare l’apertura di nuove attività imprenditoriali sul territorio comunale.

Dopo riunioni e dibattiti, la Commissione Affari Generali composta dai consiglieri Evaristo Mandrelli, Rossana Biagioni e Matteo Sanchioni, in pochi mesi ha definito il Regolamento per l'apertura di nuove attività imprenditoriali a Gabicce Mare, rappresentando le volontà di tutti i gruppi consiliari di incentivare il commercio e la nascita di nuove imprese sul territorio.

“Con questo regolamento si persegue l'obiettivo di ripopolare sia il centro città sia le vie meno centrali di tutto il territorio, incentivando nuove aperture annuali - dichiara il Vicesindaco Marila Girolomoni, che ha coordinato i lavori - con la volontà di veder sostituiti i cartelli affittasi con le insegne pubblicitarie di nuove realtà economiche”.

Il Sindaco Domenico Pascuzzi è orgoglioso di aver raggiunto un altro obiettivo del programma elettorale della sua lista, considerato che tra le azioni virtuose da intraprendere in merito alle attività economiche vi era proprio elencata la voce “incentivi per le nuove aperture di attività”, in particolare, se realizzate da imprenditori giovanili e imprenditrici femminili.

Con questo regolamento si danno risposte concrete anche al Movimento Cinque Stelle di Gabicce Mare, che in Consiglio Comunale aveva presentato un'interrogazione per conoscere le intenzioni dell’amministrazione circa l’individuazione di nuove forme per incentivare le nuove aperture al fine di sostenere lo sviluppo del settore commercio, artigianato e somministrazione di alimenti e bevande.

Nel dettaglio del Regolamento, che dovrà essere formalmente approvato in Consiglio Comunale il prossimo 18 marzo, e che questa mattina ha ricevuto il visto preventivo della Commissione, sono previsti benefici economici alle nuove attività commerciali, sotto forma di contributi direttamente correlati alle imposte locali pagate, per favorire la creazione e lo sviluppo di imprese al fine di incrementare il tessuto produttivo e migliorare la crescita e la qualità dei servizi fruiti dalla cittadinanza.

Le agevolazioni consistono nell’erogazione di contributi a rimborso per i primi due anni dall'inizio dell'attività o dal subentro. Possono beneficiare della contribuzione solo le attività imprenditoriali a carattere annuale esercitate in un locale ubicato nel territorio comunale. Il contributo economico è rivolto alle micro imprese (imprese con meno di 10 occupanti e fatturato o bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro) nella rispettiva forma di ditte individuali o Società.

Il prossimo argomento che verrà presentato sul tavolo della commissione, a cui l'amministrazione sta già lavorando, è il regolamento di polizia urbana, il quale comprende al suo interno il decoro urbano in tutti suoi aspetti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2021 alle 09:51 sul giornale del 09 marzo 2021 - 778 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, gabicce mare, Comune di Gabicce Mare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRDV





logoEV
logoEV
logoEV