Pesaro città che legge: continuano gli incontri in diretta facebook per lettori appassionati di ogni età

3' di lettura 04/03/2021 - Anche marzo continua a proporre gli incontri con gli autori in diretta dalla pagina Facebook di Pesaro Città che Legge: un’occasione per incontrare scrittori già amati - o per scoprirne di nuovi - che raccontano i loro libri più recenti e che cosa significa scrivere.

Ecco le prossime date in calendario

Lunedì 8 marzo alle 19, Marco Cavalli e Alessandro Zaltron presentano About sex. Una parola sfuggita dal sesso, Mondadori 2021. I due autori hanno deciso di scrivere un libro a quattro mani su un argomento spinoso, un romanzo su quello che ancora nel nostro secolo rimane un argomento di cui discutere. Saltando come funamboli da un luogo comune all'altro, Cavalli e Zaltron disegnano una tragicomica mappa dell'Eros. About sex è uno scanzonato ma serissimo zig-zag tra i miti e i riti, le frasi fatte e i conti in sospeso di un'esperienza considerata ancora oggi imprescindibile.

Marco Cavalli (Vicenza, 1968) è critico letterario e traduttore. Dal francese ha tradotto Sade, Flaubert, Hellens, Pagnol, e dall’italiano antico Giorgio Vasari. È autore di due libri sull’opera di Aldo Busi: Busi in corpo 11 (2006, il Saggiatore) e Aldo Busi (2008, Cadmo). Dal 2008 al 2013 è stato curatore e responsabile filologico del sito www.altriabusi.it. Tiene corsi e conferenze sulla letteratura di ieri e di oggi È libero docente presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Venezia. Alessandro Zaltron (Montebelluna, 1970) scrive di professione. Il suo primo libro, Riceviamo e volentieri, è uscito nel 2007. Ha pubblicato altri romanzi, tra cui Viva maria! – Memorie di un coltivatore di marijuana, e i saggi narrativi Le parole sono importanti, Cronache sentimentali, Crociera e delizia, Abbecedario delle sciocchezze da non scriversi. Ha scritto una dozzina di romanzi d’impresa, genere letterario da lui ideato per raccontare il mondo del lavoro.

Giovedì 11 marzo alla 19, la presentazione sarà in diretta dalla Biblioteca San Giovanni e avrà come protagonista Teresa Ciabatti con il suo nuovo romanzo Sembrava Bellezza, Mondadori 2021, opera densa di cui proprio il primo marzo si è annunciata la partecipazione al Premio Strega di quest’anno. Un libro che parla di relazioni con gli altri e introspezione, di come vediamo noi stessi, come vorremmo che ci vedessero e come ci vedono gli altri, di cosa significa avere successo pubblico ma non essere certi di averlo in privato.

Teresa Ciabatti (1975) è nata a Orbetello e vive a Roma. I suoi romanzi sono: Adelmo, torna da me (Einaudi Stile libero), I giorni felici (Mondadori), Il mio paradiso è deserto (Rizzoli), Tuttissanti (Il Saggiatore). Collabora con “Il Corriere della Sera” e con “la Lettura”. Nel 2017 è stata finalista del premio Strega con La più amata. Pesaro Città che Legge è una comunità che raccoglie più di 60 soggetti del territorio fra scuole, biblioteche, librerie, associazioni e realtà diverse; forte e chiaro il valore che la guida: leggere aiuta a vivere meglio e a costruire una società più civile e ‘sana’.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2021 alle 08:49 sul giornale del 05 marzo 2021 - 629 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQ5e