Morto dj Coccoluto, indimenticabili le sue notti alla Baia Imperiale

dj coccoluto 1' di lettura 02/03/2021 - Se ne è andato a 59 anni Claudio Coccoluto, considerato uno dei più grandi deejay sulla scena italiana e internazionale.

Lutto nel mondo della musica per la scomparsa di Claudio Coccoluto, storico dj. Originario di Gaeta, vicino Latina, si è spento la scorsa notte nella sua casa di Cassino accanto alla moglie e ai figli.

Coccoluto è stato uno dei protagonisti indiscussi in consolle delle notti in Riviera. Dall’Altro Mondo Studios al Cocoricò passando per le magiche notti della Baia Imperiale.

Fu proprio la musica di Gabicce ad appassionarlo al genere house. Da adolescente odiava la disco e la black music, ma fu conquistato dall’ascolto di una cassetta di bani mixati da Daniele Baldelli e Mozart, dj resident alla Baia degli Angeli di Gabicce Mare.

Durante il lockdown, quando anche il mondo della musica si è fermato, è stato tra i più attivi nel sensibilizzare la politica e l’opinione pubblica sulle difficoltà del settore.






Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2021 alle 11:11 sul giornale del 03 marzo 2021 - 5570 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, dj coccoluto, claudio coccoluto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQCl