Serie C, Pannitteri salva la Vis Pesaro da un'altra sconfitta: col Gubbio termina 1-1

Gubbio-Vis Pesaro 6' di lettura 27/02/2021 - Grazie alla rete di Pannitteri nella ripresa, la Vis Pesaro evita la quarta sconfitta consecutiva. Nel pomeriggio odierno, la formazione allenata da mister Di Donato, ha incontrato e pareggiato contro il Gubbio. La gara in questione, era valida per la 27esima giornata del campionato di Serie C (girone B). Come di consueto, riviviamo il match con il nostro articolo riassuntivo.

LA PARTITA - Buon primo tempo per le due compagini che sin dalle prime battute, provano ad imbastire manovre offensive rilevanti. Al 4' proprio la formazione vissina, va ad un passo dal vantaggio con Manuel Di Paola: il calciatore biancorosso, riceve da Cannavò e - dal limite dell'area di rigore - conclude di poco a lato, rispetto alla porta difesa da Zamarion. La formazione di casa prova a prendere il pallino del gioco in mano, ma è ancora la Vis Pesaro al minuto 22 a sfiorare la rete. Cross dalla destra di Gucci a cercare Tassi che di controbalzo, prova a trafiggere l'estremo difensore avversario. Nulla di fatto, è bravo Zamarion che respinge il pericolo.

Verso la fine della prima frazione di gara, è il Gubbio che si spinge pericolosamente in attacco e "rischia" di chiudere il primo tempo in vantaggio. Infatti, su un ottimo cross dalla destra, arriva il colpo di testa da parte di Fedato (da ottima posizione) che gira alto sopra la traversa. Lo stesso numero 30, qualche instante più tardi, con un tiro-cross dalla sinistra, aveva impensierito il portiere vissino. Proprio quest'ultimo, però, ha letto bene la situazione ed allontanato il pericolo. Primi 45' equilibrati e infatti, il parziale lo dimostra: alla fine del primo tempo, è 0-0 tra Gubbio e Vis Pesaro.

La seconda frazione di gara, si apre con il vantaggio della formazione di casa: sugli sviluppi di un corner, arriva l'incornata - vincente - di Ferrini che trafigge il portiere vissino e sblocca il parziale (1-0). Il team pesarese non molla la presa e continua a giocare la propria partita. Al 68' sfiora il pari con Cannavò che con una conclusione ad incrociare, spaventa il portiere di casa. Qualche minuto più tardi, esattamente al 76', grazie alla rete di Pannitteri la formazione pesarese pareggia i conti. Il calciatore vissino (entrato in campo da pochi minuti), si posiziona sul secondo palo e insacca - di testa - un cross proveniente dalla zona di sinistra. Da rivedere "l'atteggiamento" del portiere che, sbagliando, non è intervenuto sul cross e ha favorito la rete del pareggio.

Gli uomini di mister Di Donato, spingono sull'acceleratore e avanzano pericolosamente in avanti. A tal proposito, nel finale di gara, la Vis Pesaro recrimina per un presunto fallo da rigore su Germinale: il calciatore vissino, servito al centro da Gucci, viene colpito - da un difensore avversario - al momento della conclusione. Protesta la panchina biancorosso e lo stesso Germinale che, qualche istante più tardi, viene ammonito per le eccessive proteste. L'equilibrio tra le due squadre, regge fino ed oltre il 90'. Infatti, dopo i quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara: termina 1-1 allo stadio "Pietro Barbetti" tra Gubbio e Vis Pesaro.

CRONACA DEL MATCH

FINE SECONDO TEMPO

90'- Quattro minuti di extra-time!

87'- La formazione vissina recrimina per un presunto penalty: infatti, Germinale toccato da un difensore avversario in area di rigore, cade a terra e non conclude da buona posizione.

80'- Ultimi minuti di gioco: è 1-1 tra Gubbio e Vis Pesaro.

76'- PAREGGIO DELLA VIS PESARO! Cross dalla sinistra di D'Eramo, uscita a vuoto del portiere di casa e incornata - vincente - del neo entrato in campo Pannitteri! E' 1-1.

72'- Cambi per il Gubbio: escono scono Malaccari e Sainz-Maza, entrano Munoz e Serena.

68'- Vis vicinissima al pareggio! Tiro di Cannavò e sfera di giooc che termina di poco a lato. I biancorossi provano a reagire!

65'- Triplo cambio per la Vis Pesaro: escono Tassi, Giraudo e Nava ed entrano Germinale, D’Eramo e Carissoni.

59' - VANTAGGIO DEL GUBBIO! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, è arrivata l'incornata di Ferrini che sblocca il parziale. Il numero 14 di casa, lasciato completamente solo dalla retroguardia vissina, ha impattato e insaccato senza grossi problemi. E' 1-1.

49'- Nava! Pallonetto del calciatore vissino che per poco, non realizza la rete del vantaggio!

46'- Inizia la seconda frazione di gioco!

FINE PRIMO TEMPO

40'- Ultimi cinque minuti del primo tempo. Ancora 0-0 tra Gubbio e Vis.

35'- Fedato! Ancora la formazione di casa pericolosa in avanti, con il numero 30 che - dall'interno dell'area di rigore - lascia partire un tiro-cross molto insidioso. E' attento l'estremo difensore vissino che smanaccia il pallone.

30'- Superata la mezz'ora tra Gubbio e Vis Pesaro, il parziale è ancora fermo sullo 0-0.

25'- Cartellino giallo per Ferrani (Vis Pesaro).

24'- Clamorosa chance sprecata dal Gubbio! Cross nel centro dell'are di rigore, dove c'è Fedato che colpisce di testa - da ottima posizione - e Spedisce la sfera di gioco, alta sopra la traversa.

21'- Cross dalla destra di Gucci a cercare Tassi che di controbalzo, ha provato a trafiggere l'estremo difensore avversario. Nulla di fatti però è bravo Zamarion che respinge il pericolo.

18'- Match piacevole fino a questo momento. Le due squadre hanno buon ritmo e provano a creare azioni offensive.

13'- Di nuovo la formazione di casa, si rende pericolosa dalle parti di Bertinato. Hamlili riceve dalla bandierina e con il sinistro, conclude in porta. Il tentativo del numero 17 di casa, termina altissimo sopra la traversa.

6'- Ci prova ancora il Gubbio con Fedato che conclude alto sopra la traversa.

4'- Vis vicina al vantaggio! Manuel Di Paolo riceve al limite dell'area di rigore e di prima intenzione, calcia in porta. La conclusione del calciatore vissino, è terminata lontano dallo specchio della porta.

3' - Ferrini! Sugli sviluppi di un corner, è arrivata l'incornata del giocatore di casa che non ha centrato la porta.

0'- Vis Pesaro in possesso: è iniziata la sfida col Gubbio.

14:55 - Squadre in campo, tra poco si parte!

GUBBIO 1-1 VIS PESARO


GUBBIO (4-3-1-2): Zamarion; Formiconi, Uggè, Ferrini, Ingrosso; Malacarri, Megelsaitis, Hamlili; Sainz-Maza; Gomez, Fedato. A disposizione: Savelloni, Cinaglia, Munoz, Sorbelli, Migliorelli, Serena, Oukhadda, Sdaigui, Pasquato, Silvestro, Pellegrini. Allenatore: Vincenzo Torrente.

VIS PESARO (3-5-2): Bertinato; Di Sabatino, Ferrani, Brignani; Nava, Tassi, Gelonese, Di Paola, Giraudo; Cannavò, Gucci. A disposizione: Ndiaye, Bastianello, Stramaccioni, Carissoni, Ejjaki, Tessiore, Benedetti, D’Eramo, Pannitteri, Germinale. Allenatore: Daniele Di Donato.

Reti: 59′ Ferrini (Gubbio), 76′ Pannitteri (Vis)

Ammoniti: 25′ Ferrani (Vis), 61′ Formigoni (Gubbio), 63′ Sainz-Maza (Gubbio), 88′ Germinale (Vis)

Arbitro: Valerio Crezzini di Siena (Meocci-Agostino); 4° uomo Maranesi.

Note: 0′ + 4' di recupero, terreno di gioco in buone condizioni.






Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2021 alle 13:06 sul giornale del 28 febbraio 2021 - 732 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, serie c, articolo, Gubbio-Vis Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQfo





logoEV