Il Comune sigla il nuovo contratto per il servizio di tesoreria con Banca Monte dei Paschi di Siena

nuovo contratto per il servizio di tesoreria con Banca Monte dei Paschi di Siena 1' di lettura 19/02/2021 - Firmato il nuovo contratto per il servizio di tesoreria del Comune di Pesaro. La gara europea a procedura aperta telematica per l’affidamento del servizio è stata vinta da Banca Monte dei Paschi di Siena.

«Soddisfatti di questa collaborazione – sottolinea il sindaco di Pesaro Matteo Ricci -, che ci vedrà al fianco di questo storico istituto per almeno quattro anni».

L’affidamento del servizio di tesoreria costituito dal complesso di operazioni inerenti la gestione finanziaria sarà, infatti, valido per il periodo dal 01/01/2021 e fino al 31/12/2025.

Al fianco del sindaco Ricci, il general manager dell’Area territoriale Centro e Sardegna di Banca Monte dei Paschi di Siena, Dimitri Bianchini. «La nuova partnership con il Comune di Pesaro è un segnale importante per la nostra Banca, da sempre vicina al territorio marchigiano e attenta ai bisogni delle istituzioni e dei cittadini, a cui offriamo il nostro supporto e la nostra professionalità».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 09:53 sul giornale del 20 febbraio 2021 - 1079 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOQe





logoEV
logoEV