Tamponi rapidi anche in farmacia: si parte il 22 febbraio

pieri 2' di lettura 18/02/2021 - Regione Marche, Federfarma Marche e Assofarm Marche hanno raggiunto l'accordo per eseguire i tamponi antigenici rapidi nelle farmacie comunali e private.

Nelle nove farmacie comunali di Pesaro ed in quella di Gabicce Mare da Venerdì 19 Febbraio sarà possibile chiamando il numero 0721.372473 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13) prenotare il test rapido per la ricerca di antigene SARS-CoV-2 (senza necessità di ricetta medica) che verrà effettuato in farmacia, solo previa prenotazione, a partire da Lunedì 22 Febbraio al prezzo calmierato di 18 euro.

Si tratta di un autotest che dunque dovrà essere eseguito dall'utente sotto la supervisione del farmacista. In caso di minori un genitore dovrà dare il proprio consenso ed essere presente. L’operazione si svolgerà nel rispetto di tutte le misure di sicurezza (dall’uso obbligatorio della mascherina che sarà abbassata solo nel momento del campionamento, all’igienizzazione delle mani fino al controllo della temperatura corporea e al distanziamento). Possono effettuare il tampone antigenico rapido persone prive di sintomi che non hanno avuto contatti stretti con persone affette da Covid-19 negli ultimi giorni. Per l'esito del test occorreranno pochi minuti. In caso di positività al tampone antigenico rapido il cittadino dovrà restare in isolamento presso il proprio domicilio evitando contatti con altre persone in attesa di essere contattato telefonicamente dagli uffici del Servizio sanitario per l'esecuzione del tampone molecolare che dovrà o meno confermare la positività.

"I tamponi rapidi consentono di effettuare velocemente lo screening di numerose persone – spiega il vicepresidente nazionale di Assofarm Luca Pieri – Siamo convinti possano rappresentare un efficace strumento per tracciare il virus, individuare gli asintomatici ed evitare la diffusione del contagio soprattutto tra familiari ed amici. Come Assofarm siamo molto soddisfatti dell'accordo raggiunto con la Regione Marche che rafforza ulteriormente il ruolo e la finalità sociale delle farmacie comunali. Le farmacie (comunali e non) costituiscono il primo presidio del sistema sanitario regionale sul territorio, più a contatto con i cittadini e con i loro bisogni e possono svolgere un ruolo fondamentale in particolare in un'ottica di prevenzione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2021 alle 20:08 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 2782 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Aspes spa, comunicato stampa, covid, tamponi rapidi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOMK





logoEV
logoEV