La Provincia di Pesaro e Urbino sempre più virtuosa, fornitori pagati in media a 26 giorni

paolini 1' di lettura 18/02/2021 - La Provincia di Pesaro e Urbino sempre più virtuosa nei tempi di pagamento ai fornitori.

Come evidenzia la responsabile dell’Ufficio Bilancio Patrizia Omiccioli, “nel 2020 i pagamenti sono avvenuti in media a 26 giorni dal ricevimento delle fatture, tempi quasi dimezzati rispetto al 2019, dove la media è stata di 49 giorni. Risultati positivi anche per il debito commerciale residuo, cioè le fatture dell’anno precedente rimaste ancora da pagare: nel 2020 l’importo è stato ridotto di oltre il 10% rispetto al 2019”.

“La buona gestione delle fatture da parte dei vari servizi della Provincia ed il continuo monitoraggio dell’Ufficio Bilancio – sottolinea il presidente Giuseppe Paolini - ha portato buoni frutti. Il fatto di aver migliorato costantemente sia i tempi di pagamento che la riduzione del debito commerciale ci ha permesso di evitare l’accantonamento di circa 350mila euro in un apposito fondo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2021 alle 15:24 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, pesaro e urbino, notizie pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOKe





logoEV
logoEV