Un ritratto a Palazzo Mazzolari Mosca per ricordare il musicista Andrea Guagneli

Andrea Guagneli 1' di lettura 12/02/2021 - Sabato 13 febbraio, nel giorno del suo compleanno, Pesaro Città Creativa Unesco della Musica ricorda Andrea Guagneli, musicista scomparso l’anno scorso a 33 anni.

‘Guagno’ era il batterista dei Brothers in Law - una delle band che più ha rappresentato Pesaro nel mondo arrivando a suonare in Texas -, un dj noto e apprezzatissimo nei locali pesaresi e non solo, oltre che un appassionato organizzatore di concerti: insomma era una delle anime forti della Città della Musica.

L’appuntamento è dalle 9 alle 11 nella corte di Palazzo Mazzolari Mosca dove gli amici potranno firmare il pannello con il ritratto di Andrea commissionato dal Comune: un gesso su tavola realizzato dall’artista Rossella De Stefani. Alle 11, alla presenza di Daniele Vimini, vice sindaco e assessore alla Bellezza, l’opera verrà issata nella mezzaluna del portale dell’edificio dove rimarrà per un certo periodo così che il volto di Andrea possa salutare dall’alto chi passa lungo via Rossini.

Alle 11 partirà anche la filodiffusione in centro storico con una playlist, selezionata da Black Marmalade Records, che raccoglie la musica amata, suonata e vissuta da Andrea; la filodiffusione si ripeterà anche nel pomeriggio.

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Bellezza del Comune in collaborazione con il Circolo Mengaroni e Black Marmalade Records.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2021 alle 16:23 sul giornale del 13 febbraio 2021 - 1074 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bNNP







.