Dipendente manolesta sottraeva rame alla Rivacold: denunciato 56enne

Rivacold 1' di lettura 12/02/2021 - Incastrato e denunciato dai carabinieri un dipendente della ditta Rivacold di Montecchio. L'uomo aveva sottratto materiale rubato nell'azienda in cui lavorava.

Continui e ripetuti ammanchi di rame all'interno della Rivacold hanno generato sospetti e portato l'attenzione dei militari su un dipendente dell'azienda. L'uomo è stato monitorato dai carabinieri che ieri lo hanno fermato mentre in auto percorreva il tragitto lavoro-casa.

All'interno della vettura i militari hanno trovato ciò che cercavano, l'uomo stava trasportando del rame sottratto all'azienda. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriore materiale, in tutto oltre 200 chilogrammi per un valore di circa 1.500 euro.

Il dipendente, un 56enne, è stato denunciato. L'uomo ha manifestato l'intenzione di chiedere scusa e di risarcire l'azienda.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2021 alle 11:17 sul giornale del 13 febbraio 2021 - 14386 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, montecchio, furto, vivere pesaro, news pesaro, vallefoglia, articolo, Rivacold

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNJk





logoEV
logoEV