C5, l'Italservice Pesaro vince ancora: battuta 3-2 la Colormax Pescara

Italservice Pesaro 3' di lettura 09/02/2021 - L’Italservice Pesaro vince ancora. La “vittima di turno” è la Colormax Pescara che per la 19esima giornata del campionato di Serie A (calcio a 5), ha fatto tappa al “Pala Nino Pizza”. I biancorossi hanno interpretato bene la gara e colpito nei momenti giusti: altri tre punti portati a casa e sesta vittoria consecutiva per gli uomini di Fulvio Colini.

Tante emozioni e altrettante occasioni nella prima frazione di gioco. È subito nel vivo del gioco Borruto che, dopo soli 2 minuti, conclude in porta: il tentativo del numero dieci di casa, termina poco alto sopra la traversa. Passano pochi minuti e lo stesso giocatore argentino dopo aver ricevuto uno splendido passaggio da Marcelinho, sblocca il parziale: il numero 19 biancorosso serve Borruto che conclude in porta e trafigge il portiere avversario.

L’Italservice Pesaro gestisce bene il vantaggio e sfiora – in varie occasioni – il colpo del raddoppio. Al 14’ Jefferson batte uno splendido corner verso Canal che al volo, lascia partire un vero e proprio missile: la sua conclusione, si stampa sul palo e torna in campo. Passano tre minuti e Cuzzolino, dopo una grandissima manovra avvolgente pesarese, colpisce il palo dall’interno dell’area di rigore. Nel finale, lo stesso numero 17 dell’Italservice, fallisce un tiro libero calciando lontano dallo specchio di porta. Per la Colormax da segnalare l’unica grande chance, avuta al 15’ con Belloni che da buona posizione, ha calciato addosso a Miarelli.

Nella ripresa attacca Pesaro, ma è la Colormax Pescara a trovare la via del goal. Infatti, al 27’ Eric ruba palla a Cuzzolino, si presenta dinnanzi a Miarelli e realizza l’1-1. Lo stesso numero 17 biancorosso, dopo aver commesso un errore fatale, è riuscito a rimediare su punizione: al minuto 30, Cuzzolino lascia partire un missile che si insacca sotto l’incrocio dei pali: eurogoal del giocatore argentino che riporta i suoi in vantaggio. Ancora i padroni di casa, spingono forte sull’acceleratore e sfiorano il tris in diverse circostanze: è da sottolineare la grande prestazione di Federico De Luca, giovanissimo portiere classe 2002 che ha sfornato interventi degni di nota.

Nel finale di partita accade di tutto. In primis, arriva l’espulsione di Cuzzolino che colpisce - in pieno volto -Santacroce e “guadagna” il cartellino rosso. A cinque dal termine, arriva il miracolo di Miarelli sulla conclusione di Eric che, dal limite dell’area, aveva concluso in porta. Qualche istante più tardi, sugli sviluppi di un lancio lungo dalle retrovie, il team pesarese cala il tris con Borruto: da raccontare l’uscita – in presa alta - del portiere ospite che non è riuscito a trattenere la sfera di gioco e quindi, ha favorito la conclusione del 10 di casa.

La partita è finita? No! Il Pescara accorcia ancora le distanze con Eric: il numero 12 riceve un cross all’interno dell’area e da due passi dalla porta non sbaglia. E’ 3-2 a tre minuti dal termine. Negli ultimi secondi dell’incontro, la formazione ospite, spreca una clamorosa chance sotto porta e si arrende così all’Italservice Pesaro: suono della sirena e tre punti alla formazione allenata da Fulvio Colini!

TABELLINO DELLA PARTITA

ITALSERVICE PESARO-COLORMAX PESCARA 3-2 (1-0 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Borruto, Canal, Marcelinho, Jefferson, Ciappici, Tonidandel, D'Ambrosio, Salas, Cuzzolino, De Oliveira, Del Grosso, Vesprini, Guennounna. All. Colini

COLORMAX PESCARA: De Luca, Andrè, Leandro, Coco, Scarinci, Paulinho, Rober, Eric, Santacroce, Belloni, Papalinetti, Cilli. All. Palusci

MARCATORI: 3'12'' p.t. Borruto (IP), 6'22'' s.t. Eric (CP), 9'16'' Cuzzolino (IP), 16'31'' Borruto (IP), 16'37'' Eric (CP)

AMMONITI: Borruto (IP), Coco (CP), Jefferson (IP), Rober (CP), De Luca (CP)
ESPULSI: al 14'35'' del s.t. Cuzzolino (IP)

ARBITRI: Natale Mazzone (Imola), Saverio Carone (Bari) CRONO: Alessandro Cannizzaro (Ravenna)








Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2021 alle 22:09 sul giornale del 10 febbraio 2021 - 173 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, vivere pesaro, articolo, Italservice Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNhG