Pesaro KO proprio sul più bello: alla Vitrifrigo Daye trascina Venezia verso la rimonta

Pesaro-Venezia 3' di lettura 31/01/2021 - Un finale che lascia decisamente l'amaro in bocca. Una gara condotta dalla Carpegna Prosciutto Pesaro per ben tre quarti di gioco - seppur con un margine di vantaggio minimo - ed apparentemente 'congelata' con la bomba ed il successivo canestro di Delfino nell'ultimo quarto che aveva portato Pesaro sul +10.

Peccato, perché sul più bello, quando i pesaresi iniziavano ad assaporare il gusto di una vittoria pesantissima, la Reyer ritrova grinta e lucidità, guidata da uno straordinario, incontenibile, Austin Daye.

L'ex di turno ha il dente avvelenato: in primis tiene a galla i suoi, consentendo agli ospiti di rimanere a contatto, poi regala il definitivo vantaggio alla Reyer. Un risultato amaro, non tanto per quanto concerne il valore di Venezia (il tasso tecnico dei veneti è elevatissimo), quanto per l'andamento di una gara che la Vuelle pareva ormai aver messo in cassaforte.

VL Pesaro - Reyer Venezia 65-78

PESARO: Filipovity 8, Delfino 12, Robinson J. 5, Cain 14, Robinson G. 11, Zanotti 4, Tambone 2, Filloy 7, Drell 2,. Mujakovic ne, Basso ne, Serpilli ne. All. Repesa

VENEZIA: Tonut 18, Bramos 8, Watt 12, Daye 24, De Nicolao 4, Vidmar 2, Clark 2, Casarin, Cerella, Stone 3, Campogrande 2, Mazzola 3. All. De Raffaele

CRONACA LIVE

Canestro e fallo subito per Filipovity, dentro anche il libero aggiuntivo. Tripla per Mazzola, doppia per Robinson, bomba di Delfino! Il capitano biancorosso mette, in seguito, la firma sul +10 Pesaro: 60-50. Venezia non ci sta: tripla per Daye, Tonut fa 2/2 dalla lunetta. La Reyer compie addirittura il sorpasso grazie alle bombe di Daye e Tonut, time-out per Repesa. Bramos, scatenato, mette a segno altre due triple. Un brutto finale per la Carpegna Prosciutto Pesaro, che vede sfumare i due punti proprio sul più bello: alla Vitrifrigo Arena vince la Reyer Venezia.

ULTIMO QUARTO

Watt a segno in apertura di quarto, immediata la replica di Pesaro con la schiacciata di Tyler Cain. Robinson a segno in contropiede, tripla per Stone, Daye è incontenibile e pareggia i conti: 41-41. Filipovity in lunetta: 2/3. Doppia per Daye, Cain risponde ancora una volta con una schiacciata: 49-45. Campogrande in lunetta fa 2/2. Sul punteggio di 49-47 termina il terzo quarto.

TERZO QUARTO

INTERVALLO


Subito Zanotti con la schiacciata, non tarda la risposta da parte dell'ex Austin Daye: 22-21. Allungo Vuelle con Filipovity, ben imbeccato da Robinson. Daye mantiene a contatto la Reyer. Doppia per Filloy, poi ancora Daye in transizione: 33-30. Filipovity in lunetta: 1/2 per lui. Impeccabile, qualche istante più tardi, Austin Daye: 2/2. Sul punteggio di 34-32 termina il primo tempo.

SECONDO QUARTO

Cain da il via alle danze con due punti, poi Robinson porta sul 4-0 la Carpegna Prosciutto. Per la Reyer risponde Watt, Robinson mette a segno la prima bomba di serata, Tonut va a segno in transizione offensiva: 13-10. Allunga Tyler Cain, poi subito Watt. Ottima imbeccata di Robinson all'indirizzo di Filloy: è la tripla del 18-12. Doppia per Drell, ma Venezia riesce a ridurre al minimo lo svantaggio nel finale di primo quarto: 20-19 in favore della Carpegna Prosciutto Pesaro.

PRIMO QUARTO

Amici di Vivere Pesaro, ben ritrovati con un nuovo appuntamento legato alla Vuelle. Pesaro e Venezia si sfideranno alla Vitrifrigo Arena nel match valido per la diciottesima giornata di Serie A1 2020/21. I ragazzi di Repesa proveranno a ripetersi, avendo già battuto la Reyer nel girone d'andata, ospiti attualmente occupanti la quarta piazza della classifica ed in cerca di riscatto nei confronti dei marchigiani.

Segui la gara con noi! Palla a due alle 20:45






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2021 alle 20:27 sul giornale del 01 febbraio 2021 - 771 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vivere pesaro, articolo, Roberto Panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bLXE





logoEV
logoEV
logoEV


.