Illuminazione carente a Santa Maria dell'Arzilla: interrogazione del consigliere comunale Biagiotti

santa maria dell'arzilla 1' di lettura 23/01/2021 - Il consigliere comunale Roberto Biagiotti ha presentato un'interrogazione "per accendere l'attenzione relativamente ad un problema presente a Santa Maria dell'Arzilla che nonostante le ripetute segnalazioni inviate dai residenti al sindaco di Pesaro Matteo Ricci non hanno ricevuto alcun riscontro".

"La questione è la seguente: il tratto di strada di cui all'oggetto mail, all'altezza del gruppo di case individuate come "Case Bertulli" a circa 1 km dal Santuario di Santa Maria dell'Arzilla in direzione Mombaroccio, è totalmente sprovvisto di lampioni per l'illuminazione pubblica. Constatata la pericolosità del suddetto tratto di strada soprattutto nelle ore notturne (accentuata dal fatto che la zona è fortemente caratterizzata dalla presenza di animali selvatici di grosse dimensioni che spesso attraversano la sede stradale) le famiglie residenti in accordo tra loro hanno richiesto e stanno ancora chiedendo la possibilità di installare alcuni lampioni nelle immediate vicinanze dello svincolo per "strada Santa Maria dell'Arzilla 25-27-31-33-35"

Va altresì detto che l'installazione di tali dispositivi era stata assicurata ai residenti qualche anno fa, durante il montaggio di alcuni lampioni lungo la medesima strada nei pressi del gruppo di case denominate "Molino Bellucci" (collocate a circa 400 metri dal suddetto Santuario), tuttavia ciò non è accaduto e da allora sono ancora in attesa.

Ecco l'interrogazione



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2021 alle 08:17 sul giornale del 24 gennaio 2021 - 569 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, pesaro, santa maria dell'arzilla, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKQP





logoEV