Concluso lo screening al Palavitri, individuati 59 positivi asintomatici

screening montecchio 1' di lettura 22/01/2021 - Si è concluso lo screening gratuito di massa al Palavitri di Montecchio. In 6 giorni l'operazione "Marche Sicure" ha registrato 59 positivi.

Sono state 4.273 le persone residenti nei Comuni di Montelabbate, Tavullia, Vallefoglia, Petriano e Montecalvo in Foglia che hanno effettuato il test nella struttura di Montecchio.

Dal 16 gennaio i cittadini hanno potuto sottoporsi al tampone rapido per conoscere il proprio stato di salute. Dall'indagine sono emersi 59 positivi, 28 uomini e 31 donne, su 4.273 (1.965 uomini, 2.308 donne) tamponi complessivi.

"Un'organizzazione rapida ed efficiente - commenta un cittadino appena risultato negativo al test - in 10 minuti ho fatto il tampone e ricevuto la risposta".

Ora lo screening si sposta nell'entroterra, da domani, sabato 23 a mercoledì 27 gennaio, sono chiamati ad effettuare il tampone nasofaringeo rapido - su base volontaria e gratuitamente - gli abitanti dei Comuni di Isola del Piano, Sant’Ippolito, Fossombrone, Fratte Rosa, San Lorenzo in Campo e Pergola - afferenti al Distretto Sanitario di Fano - e dei Comuni di Frontone, Serra Sant’Abbondio, Acqualagna, Cagli, Cantiano, Piobbico, Apecchio, Fermignano, Urbania, Peglio, Borgo Pace, Mercatello sul Metauro e Sant’Angelo in Vado - afferenti al Distretto Sanitario di Urbino.






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2021 alle 10:18 sul giornale del 23 gennaio 2021 - 1799 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, montelabbate, tavullia, montecalvo in foglia, Petriano, vallefoglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKB4