Investire nel petrolio: tutto ciò che c’è da sapere sulle quotazioni petrolifere nel 2021

3' di lettura 18/01/2021 - Questo articolo ha lo scopo di analizzare qual è la situazione attuale riguardante le quotazioni petrolifere aggiornate e cosa vanno ad influenzarne il prezzo in Borsa. Inoltre, si provvederà a fornire le migliori metodologie di investimento online per poter sfruttare al meglio questo asset finanziario tanto famoso quanto sconosciuto per molti dei non-addetti ai lavori.

Quali quotazioni petrolifere scegliere?
Al momento esistono diverse quotazioni petrolifere da scegliere sui mercati finanziari in fase di investimento. In linea di massima, le quotazioni maggiormente utilizzate sono due:
● WTI: acronimo di West Texas Intermediate, è la quotazione di riferimento per lo scambio di titoli del petrolio relativi al NYMEX.
● BRENT: si riferisce al greggio o al petrolio estratto nelle aree relative al Mare del Nord. Esso rappresenta il benchmark di riferimento in tutte le quotazioni.

Nel momento in cui si decide di investire in questo genere di asset finanziari, si utilizzano i cosiddetti contratti Futures. Questi sono dei contratti di tipo standard negoziabili nei mercati regolamentati e sottostanno a delle regole ben precise che vanno rispettate in fase di creazione e negoziazione.

A questi vanno aggiunti però i cosiddetti CFD, acronimo di origine inglese conosciuto anche col calco italiano di "contratti per differenza"; un prodotto derivato finanziario con cui è possibile investire su una grande varietà di asset finanziario a prescindere dalla fase che sta vivendo la quotazione.

Con i CFD infatti è possibile guadagnare sia in caso di fase positiva, e quindi rialzista del titolo; sia in fase negativa, conosciuta anche come fase ribassista della quotazione, grazie ad esempio a uno strumento come la vendita allo scoperto.

Cosa influenza le quotazioni petrolifere?
Così come ogni prodotto, anche il prezzo del petrolio è influenzato dalla legge della domanda e dell'offerta, ragion per cui spesso si assiste a delle battaglie tutte basate sull'aumentare o l'abbassare il volume di estrazione dei barili, a seconda dei casi.

Questo significa che nel momento in cui si deciderà di investire nel greggio andranno monitorate costantemente:
● Le notizie relative alle principali aziende petrolifere
● Le notizie relative alle principali aziende del comparto energetico
● Le notizie relative alle quotazioni del greggio
● Le notizie relative all'OPEC (Organizzazione dei Paesi Esportatori di petrolio) e agenzie affini

Per quel che riguarda invece gli eventi specifici che possono avere un'influenza vera e propria sul cambio di quotazione (sia in negativo che in positivo) della quotazione del petrolio, questi tendono ad essere spesso di natura prettamente geopolitica ed economica.

Fra questi si annoverano:
● L'andamento del dollaro: essendo che il prezzo del petrolio al barile è calcolato in USD, l'andamento e la quotazione del dollaro americano non possono che influenzare l'andamento del petrolio sui mercati finanziari.
● I paesi OPEC e i paesi non-OPEC: la coalizione che si occupa del coordinamento delle politiche petrolifere ed energetiche dei paesi arabi, l'OPEC, è riuscita ad incrementare il prezzo del petrolio per molto tempo. Allo stesso tempo però, i paesi non-OPEC hanno anche loro un ruolo fondamentale, uno su tutti la Russia. A questo proposito basti pensare al crollo del mercato azionario del marzo 2020 durante la pandemia di COVID-19, avvenuto proprio a causa di una guerra dei prezzi del petrolio tra la Russia e i paesi guidati dall'Arabia Saudita in seguito alla contrazione della domanda.
● Le notizie relative ai maggiori paesi importatori ed esportatori: ancora una volta, basti pensare alla pandemia di COVID-19 del 2020 e alla conseguente caduta della domanda di petrolio provocata dai vari lock-down e restrizioni a livello nazionale e internazionale in materia di lavoro, produzione e viaggi.
● I dati sull'estrazione e la produzione dei barili.






Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2021 alle 12:00 sul giornale del 18 gennaio 2021 - 94 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJSt





logoEV
logoEV
logoEV