Orti Giuli, Bettini (Lega): non è mai troppo tardi

Orti Giulii Pesaro 2' di lettura 08/01/2021 - Apprendiamo che l’amministrazione comunale ha dato incarico ad un noto architetto di ridefinire l’utilizzo dell’area della cannoniera a cielo aperto all’interno degli Orti Giuli cambiando la destinazione alla costruzione impattante costruita ma mai finita che doveva diventare un bar.

Possiamo dire oggi amaramente “non è mai troppo tardi”. Sono già passati diciassette anni, un’eternità, da quando in Consiglio comunale e in tutti i modi, inutilmente, in molti ci opponemmo ad un progetto insensato per quell’area storica. L’amministrazione comunale con in testa sindaco e assessori andarono avanti non ascoltando nessuno finchè la magistratura bloccò tutto e sequestrò il bar. Quante migliaia di euro sono stati spesi e quanti ne spenderà l’amministrazione comunale per una struttura che dovrà subire modifiche per adattarla a nuovi utilizzi?

Certo il sogno di demolire tutto per riportare la struttura alla sua originaria funzione di cannoniera a cielo aperto, prima struttura militare del genere progettata dagli ingegneri militari di Francesco Maria I° della Rovere intorno al 1520 richiederebbe un atto di coraggio impensabile.

A suo tempo, inascoltati, proponemmo al posto del costruendo bar, un luogo di incontri estivi con cinema, concerti, spettacoli vari, oltre a recuperare parte delle gallerie di contramine visitabili e allestire una mostra didattica nella galleria di collegamento per spiegare la funzione militare del manufatto, tanto importante che Filippo II° di Spagna inviò i suoi architetti a studiare la struttura come risulta dai disegni conservati al museo del Prado a Madrid! Ricordo che al museo delle armi di Torino esistono ancora i cannoni originali che erano posizionati nella cannoniera e che furono portati via dai piemontesi nel 1860.

Speriamo che non debbano passare altri diciassette per vedere recuperato l’unico bastione difensivo sopravvissuto delle mura della città di Pesaro voluto da Francesco Maria I° della Rovere proprio 500 anni fa.


da Alessandro Bettini
Lega Pesaro Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2021 alle 10:16 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 785 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, lega, Alessandro Bettini, Orti Giulii Pesaro, Matteo Bettini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIsH





logoEV
logoEV