Il centrodestra accende i riflettori su Piazzale 1°Maggio

Il centrodestra accende i riflettori su Piazzale 1°Maggio 2' di lettura 06/01/2021 - “Piazzale Primo maggio deve essere riqualificata”. Questa la richiesta dei Consiglieri Comunali di Centrodestra in collaborazione con i Consiglieri del Quartiere Centro Storico di Ascoltiamo Pesaro.

I Consiglieri di Forza Italia, Lega, Prima c’è Pesaro e Fratelli d’Italia hanno formalizzato in Consiglio Comunale una Interpellanza per fare in modo che l’amministrazione pianifichi al più presto gli interventi necessari.

“La zona di Piazzale 1° Maggio è una delle porte di accesso al centro storico di Pesaro ed è un importante luogo di contatto tra il centro ed il mare. La progettazione originaria presenta caratteristiche di pregio e di valore architettonico, ad oggi oscurate da troppe criticità che l’amministrazione non ha voluto affrontare”

“Chiediamo che si intervenga al più presto su questi quattro aspetti che riteniamo prioritari”, ribadiscono i Consiglieri di Centrodestra:

- Sistemazione del manto stradale e dei marciapiedi in stato di degrado, che comportano seri rischi per l’incolumità dei pedoni e dei mezzi che lo percorrono.

- Sistemazione e valorizzazione della zona pedonale della piazza e dell’area verde.

- Miglioramento dell’illuminazione che ad ora non è sufficiente, eliminando quelle zone d’ombra che spesso diventano ricettacolo di cattive frequentazioni.

- Soluzione delle problematiche legate alla sosta, al transito dei mezzi ed alla carenza di controlli in merito.

“Vogliamo sottolineare l’importante lavoro svolto dai Consiglieri del Quartiere 1 Centro Storico della lista Ascoltiamo Pesaro: Brancati, Tempesta, Boresta e Bettini”, spiega Michele Redaelli che in aula ha illustrato il testo dell’interpellanza, “che, con spirito di ascolto e partecipazione, si sono attivati per incontrare i cittadini, comprendere le loro richieste ed attivare il percorso che ha permesso di accendere i riflettori sulla situazione di Piazzale 1° Maggio”.

“Le risposte fornite dall’assessore sono state troppo vaghe. Sostanzialmente ha ammesso che per anni non si è fatto nulla e che eventuali interventi strutturali arriveranno solo in seguito alla sistemazione del palazzetto e dell’area dell’ex carcere. Ancor più grave il fatto che si pensi di legare gli interventi di riqualificazione al Recovery Plan. Quei fondi devono essere impiegati per opere strategiche per il paese. Il comune può e deve intervenire al più presto quantomeno per quanto riguarda la gestione della sosta ed il miglioramento dell’illuminazione pubblica. Questo per noi e soprattutto per chi vive e frequenta la zona è inaccettabile”.

“Continueremo la nostra azione di dialogo con i cittadini e manterremo alta l’attenzione su questa area che non può essere abbandonata”, concludono i Consiglieri di Centrodestra, “noi ed i Consiglieri di Quartiere di Ascoltiamo Pesaro faremo la nostra parte, di proposta e di vigilanza attiva affinché Piazzale 1° Maggio venga riqualificata”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2021 alle 17:29 sul giornale del 07 gennaio 2021 - 1085 letture

In questo articolo si parla di politica, Centrodestra Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIgb