Spacciatore arrestato al parco Miralfiore, nello zaino 75 grammi di marijuana

1' di lettura 28/11/2020 - Nell'ambito dei controlli per la prevenzione e la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Pesaro con l'appoggio delle Squadre di Intervento Operativo di Reggio Calabria, hanno proceduto all'arresto di uno spacciatore al parco Miralfiore.

Venerdì pomeriggio, durante il controllo al parco cittadino, i militari hanno notato un giovane muoversi con atteggiamento sospetto e cambiare frequentemente strada alla vista dei carabinieri.

Fermato, il 26enne nigeriano, è stato trovato in possesso di 75 grammi di marijuana nascosti in una calza all'interno dello zaino. Per il giovane sono scattate le manette.

L'extracomunitario è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Oggi il processo per direttissima..

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2020 alle 10:05 sul giornale del 29 novembre 2020 - 4805 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, redazione, pesaro, spaccio, parco miralfiore, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDML