Dimissioni Malavolta (Atc Ps1), Coldiretti Pesaro Urbino: "Il comitato di gestione agisca di conseguenza o si proceda al commissariamento"

caccia|cacciatori| 1' di lettura 24/11/2020 - “Le dimissioni del presidente Malavolta, la cui notizia è emersa nel corso dell’odierna seduta del consiglio regionale, sono un segnale positivo ma non risolutivo dell’attuale situazione dell’Ambito territoriale di caccia Ps1 perché resta comunque in piedi il comitato di gestione, la cui governance non è più condivisa dalla maggioranza dell’Assemblea".

"Come Coldiretti confermiamo la richiesta di convocazione dell’Assemblea e l’indizione di nuove elezione per dare all’Atc Ps1 un nuovo comitato di gestione. Altrimenti si proceda al commissariamento dell’Ente”. È il commento di Coldiretti Pesaro Urbino in merito al dibattito che si è tenuto nel corso dell’Assemblea Legislativa delle Marche riguardo l’assetto dell’Ambito Territoriale di Caccia Pesaro 1.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2020 alle 07:07 sul giornale del 25 novembre 2020 - 540 letture

In questo articolo si parla di attualità, caccia, cacciatori, coldiretti pesaro urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDeO





logoEV