Serie C, la Vis Pesaro torna a vincere! Battuto 1-0 il Gubbio: decide Giraudo nel secondo tempo

7' di lettura 01/11/2020 - Dopo le ultime due sconfitte, la Vis Pesaro è tornata a sorridere, grazie al successo ottenuto ai danni del Gubbio. Infatti nel pomeriggio odierno, la formazione allenata da Giuseppe Galderisi è scesa in campo - allo stadio "Tonino Benelli" - per giocare l'ottava giornata del campionato di Serie C (girone B). Riviviamo, con il consueto articolo riassuntivo, l'intera partita!

Prima frazione di gara abbastanza equilibrata. Infatti, entrambe le formazioni hanno avute alcune occasioni – poi sprecate – per sbloccare il parziale. E’ il Gubbio a rendersi pericoloso per primo con De Silvestro che conclude dalla distanza, ma non inquadra lo specchio della porta. Passano pochi minuti e la formazione allenata da mister Vincenzo Torrente, si presenta nuovamente in attacco: incursione in avanti di Oukhadda che poi tira in porta: para, senza problemi, l’estremo difensore vissino.

Passano i minuti, il Gubbio abbassa un po’ i ritmi e la Vis Pesaro alza il proprio baricentro. Marchi, pesca De Feo in area di rigore che controlla e ci prova in rovesciata: la sfera di gioco termina di poco a lato. La formazione di Galderisi prende coraggio e nel finale di primo tempo, sfiora – di pochissimo – la rete del vantaggio con De Feo e Marchi. Nel primo caso, cross dalla destra, sponda di un giocatore biancorosso a cercare il numero 23 vissino che, da ottima posizione, calcia alto sopra la traversa. Nel secondo, il numero sette pesarese non inquadra la porta, dall’interno dell’area di rigore.

In precedenza per quanto riguarda gli ospiti, Gerardi con un tiro a giro, aveva provato a sorprendere – l’ormai titolare – Bastianello. Tante occasioni ma poca concretezza in attacco per Vis Pesaro e Gubbio che, dopo quarantacinque minuti di gioco, vanno a riposo sul parziale di 0-0.

I secondi 45’ di gara iniziano con la Vis Pesaro che sfiora – di pochissimo – il goal del vantaggio: Marchi sugli sviluppi di un calcio d'angolo, sforna una zampata - in anticipo sul primo palo – e spedisce la sfera di gioco sull'esterno della rete. Passano pochi minuti, esattamente al minuto 58’ in uno dei vari capovolgimenti di fronte, la formazione ospite colpisce il palo: Malaccari si presente dinnanzi a Bastianello e calcia in porta. Il portiere vissino, già battuto, è fortunato perché la palla colpisce il palo alla sua sinistra.

Da qui in avanti, la formazione di Galderisi cala d’intensità e subisce – pericolosamente – le avanzate del Gubbio. Prima Gerardi e poi Pellegrini, dall’interno dell’area di rigore, si divorano il possibile vantaggio. Al minuto 77, con un po’ di sorpresa , la Vis Pesaro trova la via del goal con Giraudo: cross di Pannitteri per Giraudo, che dall'interno dell'area di rigore, insacca alle spalle di Cucchietti. E’ 1-0.

I padroni di casa, dopo aver trovato il vantaggio, si chiudono nella propria metà campo e conservano fino alla fine match, tre punti molto importanti. Infatti, negli attacchi finali, il Gubbio spreca prima con Sainz-Munoz (calcia dalla distanza ma non impensierisce il portiere vissino) e poi con Malaccari che calcia – dal limite dell’area di rigore – e non inquadra lo specchio della porta. Dopo quattro minuti di extra -time, arriva il triplice fischio del direttore di gara. La Vis Pesaro ha finalmente ritrovato il sorriso: battuto 1-0 il Gubbio!

CRONACA DEL MATCH

FINE SECONDO TEMPO: VIS PESARO 1-0 GUBBIO

90' - Quattro minuti di extra-time!

89' - Altra occasione - non concretizzata - dal Gubbio! Contropiede condotto da Malaccari che arriva al limite dell'area di rigore e calcia: il suo tentivo, esce di poco a lato.

86' - Entrano Nava e Lelj ed escano Giraudo e Stramaccioni

84' - Risponde il Gubbio con Sainz-Munoz che calcia dalla distanza, ma non impensierisce - più di tanto - il portiere vissino.

77' - VANTAGGIO VIS PESARO!! Cross di Pannitteri in area a per Giraudo, che dall'interno dell'area di rigore, insacca alle spalle di Cucchietti.

72' - Pellegrini, dal cuore dell'area di rigore, si divora una clamorosa occasione da goal!

70' - Palla in area a cercare Gerardi che contralla, protegge, si gira e calcia in porta: è decisivo l'intervento di un difensore vissino che "sporca" e smorza la conclusione.

66' - Ammonito Malaccari (Gubbio)

64' - Altro cambio per il Gubbio: esce De Silvestro ed entra Pellegrini.

59' - Cambio per il Gubbio: esce Cinaglia ed entra Formiconi.

58' - Palo del Gubbio! Malaccari si presente dinnanzi a Bastianello, calcia e copisce il palo.

54' - Cartellino giallo per Girauldo (Vis Pesaro).

50' - Marchi vicinissimo al goal! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, è arrivata la zampata - in anticipo sul primo palo - del numero sette vissino: la sfera di gioco è terminata sull'esterno della rete.

45' - Inizia il secondo tempo!

FINE PRIMO TEMPO: VIS PESARO 0-0 GUBBIO

44' - Ci saranno due minuti di recupero!

43' - Altra chance per la Vis Pesaro! Lancio di Gennari a cercare Marchi che, una volta in area di rigore, ha calciato verso la porta avversaria. Il suo tentativo, non ha trovato fortuna: infatti, la sfera di gioco ha terminato la sua corsa, abbondantemente a lato.

42' - Palla goal per la Vis! Cross dalla destra, sponda di un giocatore vissino a cercare De Feo che, da ottima posizione, in girata calcia alto sopra la traversa.

39' - Gioco momentaneamente fermo: resta a terra Signorini

34' - Ottima ripartenza del Gubbio che si è conclusa con il passaggio - a dir poco impreciso - di Pasquato che una volta dinnanzi a Bastianello, ha preferito servire un suo compagno invece che concludere.

26' - Altra clamorosa palla goal per la formazione ospite: Gerardi, dall'interno dell'area di rigore, con un tiro a giro ha provato a sbloccare il parziale. Fortunatamente per la Vis, la conclusione del numeno 11 è termina fuori dallo specchio della porta.

21'- Grande occasione per il gubbio! Cross a cercare Gerardi che al volo - da ottima posizione - conclude in porta: ottimi i riflessi di Bastianello che respinge in calcio d'angolo

20' - Ci prova Pezzi (Vis Pesaro) con una conclusione a giro che viene - facilmente - bloccata dal portiere ospite.

17' - Occasione per il Gubbio: incursione di Gerardi che una volta arrivato al limite dell'area di rigore, ha calciato in porta. La palla è terminata alla destra di Bastianello.

10' - La Vis Pesaro alza il proprio baricentro e pressa con una certa intensità.

9' - Risponde la Vis Pesaro con Marchi che pesca De Feo in area di rigore: il numero 23 vissino, controlla e ci prova in rovesciata. La sfera di gioco termina di poco a lato.

4' - Ancora gli ospiti in avanti: conclusione di Oukhadda e parata di Bastianello.

2' - Primo squillo offensivo della formazione ospite: conclusione dalla distanza e palla che termina a lato.

0' - Squadre in campo. Si parte!

LE FORMAZIONI:

VIS PESARO (3-5-2): Bastianello; Gennari, Farabegoli, Stramaccioni; Eleuteri, Gelonese, Pezzi, Benedetti,Giraudo; Marchi, De Feo. A disposizione Bianchini, Lelj, Brignani, Nava, Ejjaki, Gaudenzi, Pannitteri, Blue, Faraghini, Cannavò, Marcheggiani, Ngissah. All. Giuseppe Galderisi.

GUBBIO (4-3-3): Cucchietti; Cinaglia, Uggè, Signorini, Ferrini; Malaccari, Magelaitis, Oukkhada; Pasquato, Gerardi, Pasquato. A disposizione: Zamarion, Formiconi, Migliorelli, Munoz, Sorbelli, Sainz-Maza, Ruggeri, Sdaigui, Pellegrini. All. Vincenzo Torrente.






Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2020 alle 09:59 sul giornale del 02 novembre 2020 - 757 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAqL





logoEV
logoEV