La VL torna a vincere all'Arena: Cremona battuta ai supplementari, ma che brivido nel finale!

VL 6' di lettura 01/11/2020 - E' una VL pazza quella che torna a vincere alla Vitrifrigo Arena a distanza di 19 mesi dall'ultima volta. Una gara, quella disputata dagli uomini di Repesa, iniziata in svantaggio, poi ribaltata e virtualmente chiusa, o almeno è ciò che si poteva pensare fino alla metà del terzo quarto osservando il netto margine di vantaggio dei biancorossi sulla Vanoli.

Chi si aspettava un finale tranquillo invece, è rimasto deluso: Pesaro si adagia sugli allori, sentendo la gara in pugno, Cremona vede lo spiraglio e ne approfitta, risalendo rapidamente fino a giungere ad un'insperata parità. Poi il sorpasso, quella tripla di Hommes che sembra segnare un finale che richiama alla mente i fantasmi del passato.

Pesaro appare tramortita, ma comunque in grado di trascinare la contesa sino ai supplementari. Infine, la svolta: Cremona prova a spingere sull'acceleratore, ma i tentativi da fuori non vanno a buon fine. In contropiede Cain regala il +3 a Pesaro, Delfino pesca il jolly da tre punti e lancia, definitivamente, la Vuelle. Arriva una vittoria importante, che consente ai biancorossi di centrare il secondo successo consecutivo in campionato. Onore alla Vanoli, che per la prima volta negli ultimi 7 incroci cade all'Arena contro Pesaro. E' festa tra le mura amiche per la Carpegna Prosciutto, con l'unico rammarico di non aver potuto condividere la propria gioia (causa Covid) con i suoi tifosi.

TABELLINI

VL Pesaro - Basket Cremona 95-83 dts

Pesaro: Robinson 7, Tambone 10, Massenat 21, Filipovity 16, Cain 12, Filloy 4, Delfino 16, Zanotti 7, Drell 2, Basso, Serpilli, Mujakovic ne. All. Repesa

Cremona: Hommes 24, Palmi 13, Lee 10, Mian 25, Cournooh 4, Poeta 6, Donda, Williams T. ne, Gallo ne, Marchetti ne, Trunic 1. All. Galbiati

CRONACA LIVE

Cain va in lunetta e fa 1/2, 2/2 per Delfino, ma Cremona riesce a mantenere il punteggio in parità. Cain corregge in tap-in, poi Delfino mette a segno due triple consecutive! 89-82! Carpegna Prosciutto scatenata, tripla a segno anche per Robinson e +10! Vanoli tramortita, Massenat la trafigge ancora in contropiede: 94-82 a 26'' dalla fine! Cain fa 1/2 dalla lunetta. E' finale alla Vitrifrigo Arena! Pesaro torna a vincere in casa dopo 19 mesi e sfata il tabù Cremona! Seconda vittoria consecutiva per Pesaro, ma che brivido nel finale! PUNTEGGIO FINALE: 95-83

SUPPLEMENTARI

Vanoli scatenata, subito a segno due triple ad opera di Mian ed Hommes. Masseant risponde da tre per Pesaro, poi altre due bombe ad opera di Palmi e Delfino: 72-67. Lee e Palmi riportano la gara in parità, poi Filipovity trova un nuovo vantaggio per Pesaro: 74-72. Tripla per Hommes, nuovo controsorpasso per Cremona a 26'' dal termine della gara, Repesa chiama time-out. Sul 74-76 Cain guadagna due liberi a 4'' dalla fine: l'ex Brescia fa 2/2. Time-out Cremona sul 76-76. Ultima azione che si conclude con un nulla di fatto, si andrà ai supplementari.

ULTIMO QUARTO

Pronti-via e Filipovity piazza la tripla del 43-25. Poeta guadagna tre tiri liberi e fa 0/3, ma si farà perdonare nell'azione successiva realizzando in penetrazione. Dalla lunetta è invece impeccabile Filipovity: 2/2 per lui, punteggio di 47-27. Tripla per Tambone, ma rispondono sugli stessi toni Mian e Hommes per Cremona: 50-35. Mian e Filipovity a segno in penetrazione, Poeta accorcia ancora in contropiede, poi a bersaglio la bomba di Delfino! Cournooh guadagna un giro dalla lunetta e fa 2/2, poi tripla per Hommes: 55-46. Sul fronte opposto va a segno Zanotti, poi Mian realizza da sotto e manda a bersaglio il libero aggiuntivo. E' una Vanoli in rimonta in chiusura di quarto, ma il tabellone da ancora ragione a Pesaro: 59-52. Ma i punti che dividono le due compagini sono ora solo 7, con un quarto a disposizione degli ospiti per provare a cambiare la storia di questa gara. Match riaperto e la faccia di Repesa vale più di mille parole.

TERZO QUARTO

INTERVALLO


Vanoli decisa a consolidare il proprio vantaggio: Lee trova subito la schiacciata che vale il 13-20. Ringhia Repesa ed il messaggio arriva ai suoi: Tambone e Drell riavvicinano i padroni di casa agli ospiti: 17-20. Cain e Poeta a segno in penetrazione, Delfino approfitta di una disattenzione della Vanoli per colpire in contropiede: 21-22. Pesaro ingrana la quinta e compie il controsorpasso sugli ospiti: tripla per Tambone, poi è Massenat-show: Frantz a segno in penetrazione, poi trova il fondo della retina con una tripla straordinaria! Massenat è indemoniato e guadagna un giro dalla lunetta: 2/2 per lui, punteggio di 35-23. Filloy allunga ulteriormente il vantaggio biancorosso trovando altri due punti. Il secondo quarto termina sul punteggio di 40-25 in favore della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Ottima la reazione allo svantaggio degli uomini di Repesa, ora saldamente al comando della gara. Al termine del primo tempo è Massenat il miglior realizzatore VL con 14 punti, seguito da Tambone (5), Robinson (4), Filloy (4), Cain (4), Zanotti (3), Filipovity (2), Delfino (2) e Drell (2). Carpegna Prosciutto con il 63% da sotto (10/16) ed il 21% da fuori (3/14).

SECONDO QUARTO

E' Hommes a sbloccare la gara, consegnando i primi due punti alla Vanoli, a stretto giro la risposta della Carpegna Prosciutto ad opera di Massenat in penetrazione. Pesaro insiste e Cain appoggia a canestro sfruttando ottimamente un rimbalzo offensivo conquistato. Massenat tenta la penetrazione e realizza, primi tentativi di fuga per i biancorossi, ora a +4. Cremona non ci sta, si accende ed in pochi minuti ribalta la situazione: +2 su Pesaro grazie ad uno scatenato Mian. Quest'ultimo guadagna successivamente 3 tiri dalla lunetta, tutti prontamente spediti a bersaglio. A questi si aggiungono i 2/2 liberi di Cournooh e la Vanoli va sul 9-15. I marchigiani tentano la reazione: Robinson conquista fallo e realizza dalla lunetta. Ma un minuto più tardi Mian piazza la bomba del 13-18 e mette il punto esclamativo sul primo quarto di gara.

PRIMO QUARTO

Amici di Vivere Pesaro, benvenuti alla diretta testuale del match odierno. Quest'oggi, alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, alle ore 18, la VL riceverà la Vanoli Cremona nella sesta giornata del campionato di Serie A1 2020/21. Le compagini contano entrambe due successi stagionali.






Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2020 alle 16:46 sul giornale del 02 novembre 2020 - 1756 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vivere pesaro, articolo, VL, Roberto Panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bArb





logoEV