Serie C, quattro sconfitte in sette partite: la Vis Pesaro cade anche a Perugia (2-1)

Perugia Vs Vis Pesaro 6' di lettura 25/10/2020 - La Vis Pesaro è nel bel mezzo di una tempesta. Tra i risultati poco incoraggianti e il caso Puggioni, nel pomeriggio odierno è scesa in campo – allo stadio Renato Curi - per affrontare il Perugia. La settima giornata del campionato di Serie C (girone B), però, non si è rivelata particolarmente felice per gli uomini di Giuseppe Galderisi: infatti, come nel turno precedente, hanno "portano a casa" una sconfitta.

Primi quindici minuti di gara abbastanza accessi: il Perugia inizia bene la partita e spinge forte sull’acceleratore. A tal proposito, al minuto 3, c’è un cross di Favalli – dopo una buona incursione in avanti – che sbatte sul braccio di Gennari: la formazione di casa protesta, per un presunto calcio di rigore. La Vis copre bene ogni zona del campo e infatti rischia pochissimo: è attento Bastianello, ormai sostituisce da qualche partita Puggioni, su un contropiede pericoloso di Elia (il portiere vissino esce in anticipo e ruba la sfera di gioco al numero sette di casa) e su alcuni traversoni abbastanza insidiosi.

Dopo un inizio di partita con ritmi alti, le due squadre iniziano una fase di studio e non osano più di tanto. Nel finale di primo tempo, la Vis si presenta in attacco con De Feo e Tessiore: il primo, dopo aver ricevuto – in area – da Marchi calcia con poca convinzione e non trova la porta, il secondo prova a creare scompiglio tra la difesa di casa. Regna l’equilibrio assoluto – almeno nella prima frazione di gara – tra le due compagini in campo: infatti, dopo due minuti di recupero, termina (0-0) il primo tempo.

Il secondo tempo inizia con la formazione di casa che, grazie alla rete di Murano, sblocca il parziale: filtrante in area a cercare il numero undici di casa che con il destro, insacca alle spalle del portiere avversario. Subito dopo la rete del Perugia, la formazione vissina non riesce a cambiare ritmo e subisce le avanzate della squadra di casa: l’occasione più pericolosa, arriva al 72’ con Melchiorri che si presenta dinnanzi a Bastianello e calcia in porta. E' Ottima l'opposizione del portiere biancorosso che devia in corner. Qualche minuto più tardi, anche in modo un po’ inaspettato, la Vis pareggia il parziale grazie al goal di Stramaccioni: sugli sviluppi di una punizione dalla distanza, arriva lo stacco vincente del numero tre vissino che insacca alle spalle di Fulignati: è 1-1!

I ragazzi di Galderisi acquisiscono fiducia e provano a imbastire azioni offensive, ma nel loro momento migliore, subiscono il raddoppio del Perugia: Dragomir dal limite dell'area di rigore, realizza la rete del 2-1 con un perfetto tiro rasoterra. Nel finale di partita, i biancorossi si riversa in avanti alla ricerca del pari: al 93’ sugli sviluppi di un corner, Marchi conclude in porta, Fulignati respinge e salva i suoi. Dopo gli ultimi minuti al cardiopalma, arriva il triplice fischio del direttore di gara: il Perugia batte 2-1 la Vis Pesaro in una partita molto combattuta.

CRONACA LIVE

FINE SECONDO TEMPO: PERUGIA 2-1 VIS PESARO


90' - Ci saranno quattro minuti di recupero.

84' - GOAL DEL PERUGIA! Dragomir dal limite dell'area di rigore, realizza la rete del 2-1 con un perfetto tiro rasoterra: è 2-1.

79' - Cambi per il Perugia: entrano Crialese e Vanbaleghem, al posto di Favalli e Moscati.

75' - PAREGGIO VIS PESARO! Sugli sviluppi di un calcio di punizione, arriva lo stacco vincente di Stramaccioni che insacca alle spalle di Fulignati: è 1-1!

72' - GRANDE OCCASIONE PER IL PERUGIA! Melchiorri si presenta dinnanzi a Bastianello e calcia in porta. L'estremo difensore ospite, respinge in calcio d'angolo e salva la Vis dallo 0-2!

65' - Appena entrato, Ejjaki viene ammonito per un fallo su Rosi.

63' - Cambi per la Vis Pesaro: fuori Pezzi e Benedetti ed entrano Ejjaki e Ngissah.

60' - Ci prova Rosi dalla distanza ma non inquadra la porta.

59' - Secondo cambio del match: entra Falzerano per Sounas.

56' - Ora la Vis Pesaro deve osare un po' di più per trovare il pari.

55' - Arriva il primo cartellino giallo del match: ammonito Melchiorri.

51' - VANTAGGIO PERUGIA! Palla in area di rigore a cercare Murano che con il destro, sblocca il parziale: è 1-0.

46' - Perugia subito in avanti: cross dentro a cercare Murano che, sul più bello, viene anticipato da Stramaccioni.

45' - Il secondo tempo, inizia con un cambio per la Vis Pesaro: esce Eleuteri, ed entra Giraudo

FINE PRIMO TEMPO: PERUGIA 0-0 VIS PESARO

44' - Due minuti di recupero.

42' - Ultimi minuti del primo tempo. Il parziale è fermo sullo 0-0.

38' - Affondo di Tessrioe dalla sinistra che una volta arrivato in area, lascia partire un cross molto insidioso: la retroguardia di casa devia in calcio d'angolo.

37' - Marchi recupera palla in buona posizione e serve De Feo: quest'ultimo, calcia con poca convizione e non inquadra lo specchio della porta.

36' - Perugia in possesso, la Vis attende.

31' - Scontro tra Gennari e un difensore di casa: il calciatore vissino resta a terra.

29' - Provvidenziale chiusura di Gennari sulla conclusione di Elia

26' - Attualmente non ci sono state vere e proprie occasioni da goal.

20' - La Vis Pesaro prova ad alzare il pressing.

18' - Contropiede Perugia, guidato da Elia che si conclude con l'ottimo intervento - in anticipo - di Bastianello. Qualche istante più tardi, anche il portiere vissino, blocca un cross pericoloso.

14' - Timinda risposta della Vis Pesaro: cross di Tessiore (dalla sinistra) a cercare Eleuteri che però non arriva - in tempo - all'appuntamento con il pallone.

10' - Amcora il Perugia in avanti: traversone interessante di Melchiorri che però non trova nessun compagno di squadra.

9' - Cross di Favalli dalla sinistra e pallone che viene deviato in angolo dalla formazione vissina.

6' - Spinge forte il Perugia

3' - Proteste della formazione di casa, per - presunto - fallo di mani di Gennari in area di rigore.

2' - Il Perugia ha preso il pallino del gioco in mano. La Vis si difende.

0' - Squadre in campo: si parte!

LE FORMAZIONI

PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Rosi, Angella, Monaco; Elia, Sounas, Moscati, Dragomir, Favalli; Murano, Melchiorri.
A disposizione: Baiocco, Bocci, Cancelotti, Negro, Crialese, Sgarbi, Tozzuolo, Falzerano, Konate, Vanbaleghem, Bianchimano, Lunghi. Allenatore: Fabio Caserta.

VIS PESARO (3-5-2): Bastianello; Gennari, Brignani, Stramaccioni; Eleuteri, Gelonese, Pezzi, Benedetti, Tessiore; De Feo, Marchi.
A disposizione: Bianchini, Farabegoli, Nava, Ejjaki, Giraudo, Lazzari, Pannitteri, Blue, Marcheggiani, Cannavò, Ngissah. Allenatore: Giuseppe Galderisi.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2020 alle 15:34 sul giornale del 26 ottobre 2020 - 741 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, articolo, Marco Lonigro, Perugia-Vis Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzF2





logoEV