Rubava pezzi di poltrona dal negozio in cui lavorava: denunciato

1' di lettura 24/10/2020 - È stato trovato con addosso delle parti meccaniche per poltrone elettriche. Le aveva rubate, e non in un posto a caso, ma nel luogo in cui lavorava.

È così che un 45enne di Fano è finito nei guai. Il titolare del punto vendita pesarese di ‘Poltrone e Sofà’ aveva notato da giorni la sparizione di alcuni componenti. I sospetti erano subito ricaduti sul dipendente fanese, che è stato tenuto sott’occhio e infine perquisito.

Al momento del controllo aveva con sé delle parti meccaniche di un certo valore, probabilmente con l’obiettivo di rivenderle. Il 45enne è stato denunciato per furto dai carabinieri di Pesaro.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2020 alle 12:44 sul giornale del 26 ottobre 2020 - 2459 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, fano, pesaro, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzAE





logoEV
logoEV