Mombaroccio in lutto per la perdita di Varis Iacucci

Varis Iacucci 3' di lettura 25/10/2020 - Ieri mattina all’alba, all’età di 76 anni, si è spento Varis Iacucci, Presidente Onorario della Pro Loco di Mombaroccio, nonché cuore pulsante dell’intera comunità. A causa di una grave malattia scoperta lo scorso Novembre, è stato ricoverato nell’ultimo mese per un rapido e irreversibile peggioramento dello stato di salute.

Una persona piena di passione e di bontà d’animo, pura e sincera, molto affezionata al suo territorio, fondatore e gestore dei musei del borgo, per i quali ha dedicato gran parte della sua vita. In Luglio aveva celebrato i suoi 50 anni di Volontariato, in una cerimonia pubblica presso il Santuario del Beato Sante, alla quale avevano partecipato numerose persone e tutte le maggiori autorità militari, civili e religiose del territorio.

Damiano Bartocetti, Presidente della Pro Loco di Mombaroccio lo ricorda “Oggi ci lascia una persona speciale, una persona cara a tutti noi. Per la nostra famiglia è stato come un padre, un nonno, un amico vero. Abbiamo dovuto affrontare insieme questa malattia, abbiamo lottato e ora questo dolore ci spezza il cuore. Per noi della Pro Loco se ne va un pezzo di storia, un volontario esemplare, fondamentale per la comunità. Oggi perdiamo la chiave del paese di Mombaroccio. Varis ci mancherà sempre, lasciando questo vuoto incolmabile.“

L’intera Amministrazione Comunale di Mombaroccio, nella parole del Sindaco Emanuele Petrucci, si stringe al dolore dei suoi cari: “Porgiamo le più sentite condoglianze ai famigliari di Varis Iacucci, un amico per tutti noi. Nel corso del tempo ha valorizzato Mombaroccio attraverso l'attenzione e la cura dei nostri musei che ha contribuito a creare. Attraverso l'amore per la natura, passando per il bosco del Beato Sante e la festa degli alberi, all'amore per i frutti della terra e degli animali, alla difesa del territorio quando volevano trasformarlo da Comune in quartiere, all'amore per i giovani delle nostre scuole, ha creato le premesse per allargare il suo immenso sapere alle nuove generazioni. Ma il valore aggiunto di Varis riteniamo sia uno su tutti: ognuno di noi l'ha sentito parte di sé, è stato parte delle nostre famiglie, perché non ha valorizzato solo il patrimonio materiale del nostro meraviglioso Comune, ma ha fatto comprendere a chi ha avuto la fortuna di incontrarlo lungo il cammino, la vera importanza del patrimonio umano, quel valore che non si tocca a mano nuda ma che ti accompagna nell'anima, ti raggiunge nello spirito, attraverso la dedizione, il sacrificio, lo sguardo ed il sorriso. Quel valore che porteremo sempre dentro e che nessuno potrà mai scalfire. Sei parte di noi Varis, ora e sempre!”.

Si uniscono al dolore e alle sentite condoglianze, le signore de “I Lavori della Nonna”, gli amici della Federcaccia, e tutte le associazioni del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2020 alle 00:30 sul giornale del 26 ottobre 2020 - 1183 letture

In questo articolo si parla di attualità, mombaroccio, proloco, Pro Loco di Mombaroccio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzDk





logoEV