Arrigoni (FdI): “Invece di promettere aiuti alle attività commerciali che forse apriranno, Ricci aiuti le attività esistenti”

2' di lettura 14/10/2020 - Credo sia almeno la quarta o la quinta volta nell'ambito dei suoi due mandati, che il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci annuncia un aiuto economico a chi intenderebbe avviare nuove aziende sul territorio.

Ovviamente la cosa, nonostante i ripetuti proclami pre e post elettorali, non ha mai avuto riscontro nella vita commerciale reale in città. Tant'è che la moria dei negozi è come un'emorragia inarrestabile che apre varchi incolmabili nelle vie del centro storico in primis, ma anche nelle periferie accelerando un processo di desertificazione cittadino, trasformando alcuni quartieri in simil quartieri dormitorio.

Quello che ci preme ancora una volta sottolineare, è che noi non siamo mai stati e non siamo contrari nei fatti agli incentivi per eventuali nuove aperture, ma dobbiamo considerare le difficoltà che l'avvio di una nuova attività comporterebbe dopo i primi tre anni dalla nascita quando inevitabilmente cesseranno le agevolazioni, e i titolari dovranno fare i conti con gli affitti, le tasse comunali e le rate dei prestiti richiesti per l'avvio. Certo le promesse non costano nulla, ma la vita reale è ben altra cosa e Ricci dovrebbe saperlo.

Inoltre il Sindaco non fa menzione alcuna riguardo al necessario e non più rinviabile sostegno alle attività già esistenti, provate e sopravvissute a fatica all'emergenza Covid. Quindi di cosa sta parlando il Sindaco Ricci? Perché invece di tante parole che si perdono come fumo nell'aria, non prende in considerazione i suggerimenti che da anni proponiamo per rivitalizzare non solo il centro storico ma tutta la città? Suggerimenti inerenti a sgravi fiscali, contributi affitto, abolizione o quantomeno riduzioni delle imposte dirette e indirette comunali per dare respiro a imprenditori e commercianti cittadini, sarebbero un ottimo inizio.

Se davvero l'amministrazione avesse il desiderio e la volontà non di far semplice propaganda ma di far ripartire la città, non ci sono altre strade, e più che le parole contano i fatti. Dimostri una volta tanto di essere il Sindaco di tutti accantonando il suo ego per il bene comune, altrimenti nonostante le continue comparsate televisive, non può essere credibile.


da Fabio Arrigoni
Coordinamento Provinciale FdI Pesaro Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2020 alle 09:32 sul giornale del 15 ottobre 2020 - 800 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, comunicato stampa, Fdi Pesaro Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/byyw





logoEV
logoEV