"Dalla parte dei diritti", in piazza per una legge contro l'omotransfobia e la misoginia

1' di lettura 11/10/2020 - Il Coordinamento Marche Pride (Costituito da Arcigay Agorà Pesaro ed Urbino, Arcigay Comunitas Ancona, Agedo Marche, GAP Urbino, Associazione Teekanne, Esna- consulenze di genere, UAAR Ancona e Rebel Network) aderisce, con il sostegno e collaborazione di altre associazioni che si battono per i diritti umani, sindacati e tanti singoli cittadini, alla iniziativa nazionale "Dalla parte dei diritti".

Sabato 17 ottobre prossimo scenderemo in due piazze marchigiane, Ancona (Piazza Cavour dalle ore 16) e Pesaro (in Piazza Lazzarini dalle 16.30), per manifestare a sostegno della Legge contro l'omolesbobitransfobia e la misoginia, che si appresta ad essere votata in Parlamento.

Chiediamo al Legislatore di approvarla nella sua interezza perché così finalmente si riconosceranno e sanzioneranno le discriminazioni ed ingiustizie a cui la comunità LGBT+ e le donne sono soggette in Italia. Un passo avanti importante per un Paese più libero ed equo.

Le manifestazioni si svolgeranno nel rispetto imprescindibile delle misure e prescrizioni anti Covid, in sicurezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2020 alle 00:32 sul giornale del 12 ottobre 2020 - 1043 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Marche Pride, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/byjt





logoEV
logoEV