Volt Marche: "Il centrosinistra riparta da questa Caporetto"

2' di lettura 28/09/2020 - Il risultato elettorale di queste elezioni regionali è molto significativo per riflettere sul prossimo futuro del centrosinistra. Innanzitutto, è bene sottolineare che la Regione Marche, purtroppo, è l'unica a non confermare la maggioranza uscente. Nonostante fosse nell'aria da tempo questa insoddisfazione popolare che ha portato alla vittoria il centrodestra, dall'altra parte il centrosinistra ha cercato in tutti i modi di "attutire il colpo", ma con iniziative alquanto inefficaci.

Il fatto di aver riproposto un nuovo candidato come cinque anni fa non è servito a ripulirsi dalle colpe politiche di questi anni, in primis sanità, lavoro e terremoto. C'è da aggiungere il fatto che, a differenza di cinque anni fa, si è commesso il tragico errore di non promuovere delle primarie, ma imponendo di fatto un candidato che è diventato definitivo solo dopo una lunga diatriba interna al centrosinistra e al Partito Democratico in particolare.

E' chiaro che questo risultato dovrà essere il volano per costruire un nuovo modello di governance del territorio, dove tutte le formazioni politiche esterne al centrodestra dovranno riflettere su questo risultato e iniziare a costruire un percorso nuovo che possa riportare le forze progressiste a riscattarsi da questa "Caporetto elettorale".

Augurando buon lavoro alla nuova amministrazione regionale, cogliamo l'occasione di utilizzare questo risultato per ripartire dai territori e ascoltarne seriamente le esigenze. Il periodo che ci attende sarà caratterizzato innanzitutto dal finanziamento europeo di ben 8 miliardi di euro destinati alla Regione Marche, con cui sarà fondamentale investire su settori strategici come ambiente, infrastrutture, istruzione e sviluppo economico.

Non possiamo perdere assolutamente l'occasione di fare scelte di investimento oculate che possano far rialzare una regione pesantemente colpita dagli eventi di questi anni, in cui la politica non ha saputo dare delle risposte adeguate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2020 alle 11:24 sul giornale del 29 settembre 2020 - 211 letture

In questo articolo si parla di politica, Volt, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw0k





logoEV
logoEV