Regata del Patrono: i risultati della 30^ edizione

Regata del Patrono 1' di lettura 26/09/2020 - Una gran bella giornata ha accompagnato la 30esima edizione della regata del Patrono della città - il 24 settembre - organizzata dalla sezione di Pesaro della Lega Navale Italiana.

La manifestazione, che ha una grossa tradizione nel mondo velico locale, ha visto la partecipazione di cabinati e derive suddivisi, a seconda delle classi, in tre diversi percorsi costieri da Villa Marina a Fossosejore. Un vento di libeccio, rafficato, ha accompagnato i regatanti per tutta la durata della competizione, rendendo fondamentali le scelte tattiche. Le premiazioni, dopo la spaghettata di rito, si sono tenute sulla terrazza esterna della sede, in un clima di allegra amicizia, che ha sempre contraddistinto le regate dello storico sodalizio.

Questi i risultati divisi per classi.
Vele bianche: 1) Ianira (Corrado Brancati, 2) Cuba Libre (Antonio Rossini), 3) Eiauena (Maurizio Eusebi);
Alfa: 1) Explorer (Emanuele Socci), 2) Gazza Ladra (Claudio Crescentini), 3) 25 Nodi (Elisabetta Maffei);
Bravo: 1) Malua (Andrea Ottaviani Sconza), 2) Ottobre Rosso (Paolo Giulioni), 3) Ikran (Andrea Catani) DNF;
Charlie: 1) Cavallo pazzo (Antonio Severino), 2) Sasa (Max Cinquepalmi), 3) Leon (Gianni Leonardi);
Catamarani: 1) Catway (Roberto Verzolini);
Derive: 1) Giangiacomo Emiliani, 2) Gabriele Levi, 3) Iacopo Muscatello.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2020 alle 00:21 sul giornale del 27 settembre 2020 - 629 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw4Y