Marche in trionfo ai Tricolori con 5 tuitoli. Moscardi, la 4x100 di Fermo, Ghergo, Barontini e Olivieri campioni italiani a Grosseto

2' di lettura 20/09/2020 - Weekend da leoni per i giovani delle Marche ai Campionati italiani juniores e promesse di Grosseto: nove volte sul podio e ben cinque titoli vinti, oltre a due argenti e altrettanti bronzi. Nei 400 metri è strepitoso il successo di Alessandro Moscardi, che conquista il tricolore under 23 con il nuovo record regionale assoluto di 47”19.

Un centesimo in meno del 47”20 realizzato da Filippo Reina nel 2007 e pareggiato nella scorsa stagione da Simone Barontini. Continua la crescita inarrestabile del ventenne della Sef Stamura Ancona, esploso sotto la guida di Annalisa Gambelli. Ha iniziato con l’atletica soltanto un paio di anni fa dopo aver giocato a pallamano e adesso può festeggiare il titolo di campione italiano.

Sensazionale la vittoria della Sport Atletica Fermo nella staffetta 4x100 promesse: Alessio Mariano, Fabio Yebarth, Riccardo Flamini e Vittorio Massucci volano in 41”99 per demolire il loro recente primato regionale di categoria (41”99) e salire sul tetto d’Italia, condotti al trionfo dal tecnico Alberto Andruszkiewicz.

Ancora una splendida vittoria dell’osimana Angelica Ghergo, regina dei 400 ostacoli juniores in 59”98. La portacolori del Team Atletica Marche, allenata da Michele Coppari, si conferma dopo il successo invernale sui 400 indoor.

Non deludono le attese neppure l’anconetano Simone Barontini, seguito dal tecnico Fabrizio Dubbini, padrone degli 800 promesse in 1’48”61 a tre settimane dal bis agli Assoluti, e il sangiorgese Giorgio Olivieri, allievo di Alfio Petrelli e del papà Luigi, dominatore incontrastato del martello under 23 con 70.95.

Applausi nel giavellotto promesse per Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), tornato ad alto livello con una spallata da 72.52 che vale la seconda posizione. Piazza d’onore nella stessa categoria, sui 400 metri, della pesarese Elisabetta Vandi in 53”88. Brilla nei 100 juniores la fermana Greta Rastelli (Atl. Avis Macerata), terza in 12”01, e stesso piazzamento nel martello per Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) con 53.86.

Risultati completi : http://www.fidal.it/risultati/2020/COD8007/Index.htm






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2020 alle 21:47 sul giornale del 21 settembre 2020 - 179 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, risultati, gare, atleti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwzz





logoEV
logoEV