Rof e Comune di Pesaro attivano un corso per macchinisti costruttori

macchinisti costruttori 2' di lettura 18/09/2020 - Il Rossini Opera Festival e il Comune di Pesaro hanno organizzato un corso di alta formazione professionale per Mestieri del palcoscenico - Addetto macchinista costruttore, che rientra nel percorso di alta formazione musicale finanziato con fondi europei, nell’ambito del progetto ITI.

Al corso sono iscritti 15 partecipanti e 3 auditori. Il corso, tramite attività laboratoriali e la presenza di un periodo di stage durante il ROF autunnale, mira a formare macchinisti costruttori in grado di svolgere le attività relative alla costruzione di elementi di scena per uno spettacolo teatrale, di montare, smontare e movimentare una scenografia, di riparare e/o modificare gli elementi di scena, acquisendo praticità nell'utilizzo delle attrezzature specifiche. Le lezioni teoriche affronteranno i seguenti argomenti: Organizzazione teatrale, Norme di sicurezza, Il progetto esecutivo, Lo sviluppo del progetto. Le lezioni pratiche si incentreranno su Costruzione e montaggio, Costruzione di falegnameria, Costruzione e carpenteria metallica, Macchinistica teatrale, Decorazione di scena, Attrezzeria.

Così presenta il corso il Presidente del ROF Daniele Vimini: “Il periodo di quarantena che ci siamo lasciati alle spalle ha reso evidente quanto lavoro ci sia dietro i mestieri dello spettacolo e molti se ne sono resi conto ora che questo si è fermato: non solo ovviamente gli artisti ma anche tutti quelli che lavorano in sala macchine, dietro le quinte, per far funzionare quello che è un elemento imprescindibile della qualità della vita ed anche dell’economia del nostro paese. Professionalità del genere non si improvvisano, ed è importante che il Rossini Opera Festival, in prima fila nel rappresentare questo tipo di realtà anche a livello nazionale ed internazionale, ora si adoperi grazie alla progettualità di lunga visione assieme al Comune di Pesaro per fare in modo che nuove professionalità possano essere insegnate e che questo sistema si alimenti sempre all’insegna della qualità con Pesaro come faro di di attrazione e motore trainante”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2020 alle 00:28 sul giornale del 19 settembre 2020 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Rossini Opera Festival, gioachino rossini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwsE





logoEV