Pesaro ospita Oliver Stone alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. LE FOTO

Oliver Stones 2' di lettura 26/08/2020 - Nella serata odierna, il famoso regista newyorcheses - Oliver Stone - è sbarcato alla Mostra internazionale del Nuovo Cinema (a Pesaro) per presentare l’autobiografia: "Cercando la luce", in uscita il 27 agosto. Al centro del volume i suoi primi 40 anni, dall’arruolamento volontario nella guerra in Vietnam: "Esperienza devastante che ha cambiato per sempre la percezione del mio Paese", ha dichiarato Stone.

"Il mio libro è uscito negli Stati Uniti lo scorso 21 luglio. L’Italia è il primo Paese a pubblicare un’edizione in una lingua diversa dall’inglese. Il covid? Ha ragione il sindaco: sembra di essere dentro a un thriller, in un mondo governato da una sostanza non identificata che ci fa girare tutti mascherati», evidenzia il regista di pellicole memorabili come «Platoon», «Wall Street», «Nato il quattro luglio» e «JFK». Il direttore artistico Pedro Armocida, con il direttore organizzativo Cristian Della Chiara, ringrazia «chi ha consentito la presenza di Stone, in particolare 'Genoma Films' con Paolo Rossi, Giorgio Ciani, Marta Miniucchi. Il territorio ha lavorato insieme". Per il regista e sceneggiatore di fama planetaria, prima dell’atteso appuntamento serale in piazza del Popolo, la tappa ai Musei Civici.

"Un grande orgoglio per la città – dichiara il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci -. Parliamo di uno dei registi più importanti di tutti i tempi, una pietra miliare del cinema mondiale. Ospitarlo è un onore, tanto più in un anno in cui ci siamo ritrovati a combattere contro un nemico invisibile come il coronavirus. Insieme al vicesindaco Daniele Vimini, presidente della Fondazione Pesaro Nuovo Cinema, abbiamo scelto di ripartire dopo il lockdown nel segno della cultura, garantendo il massimo della sicurezza. Il cinema e la musica sono stati il nostro passato e saranno ancora una volta il nostro grande futuro. E anche dal cinema arriveranno segnali di rinascita".

Successivamente, la serata si è conclusa con Ricci e Vimini che hanno premiato Oliver Stones, in piazza con la ceramica di Rossini.
Da ricordare che domani, il regista statunitense, sarà a Fano nel primo giorno di Passaggi Festival e giovedì a Senigallia.

DI SEGUITO LE FOTO (A CURA DI GIOVANNI ZIDDA) DELLA SERATA








Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2020 alle 10:18 sul giornale del 27 agosto 2020 - 602 letture

In questo articolo si parla di attualità, spettacoli, pesaro, vivere pesaro, articolo, Marco Lonigro, Oliver Stones

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bugj





logoEV
logoEV