Ferragosto senza regole, feste e balli in spiaggia

festa in spiaggia pesaro covid 1' di lettura 15/08/2020 - Uso della mascherina nei posti affollati, balli vietati, come pure pubblici spettacoli e animazione fatta eccezione per intrattenimenti musicali (musica d’ascolto) con pubblico seduto e distanziato. Questi i punti principali della disposizione voluta dall’Amministrazione per la giornata di Ferragosto.

L'ordinanza emanata dal Comune di Pesaro, sulle disposizioni anti covid nel giorno di Ferragosto, non è stata però rispettata da tutti, come dichiara il sindaco Ricci:

"Mi dicono che alcuni bagnini non hanno rispettato l’ordinanza e hanno fatto feste in spiaggia. Vergogna e irresponsabili. Ho chiesto al Prefetto e al Comandante dei vigili di fare multe esemplari e ho fatto forti reclami alla Polizia locale per i blocchi tardivi delle feste".

"Ragazzi e ragazze datevi una regolata - prosegue Ricci - non è questo il momento e l’estate per fare festa, torneremo a ballare ma non è questo il momento. Ognuno deve vivere l’estate in maniera responsabile, non così!"

"Quest’anno ci si può divertire senza fare assembramenti. Grazie alla maggior parte dei bagnini e dei locali che invece ha rispettato l’ordinanza", conclude il sindaco.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 15-08-2020 alle 21:27 sul giornale del 17 agosto 2020 - 8664 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btrU