Biancani insieme a Mangialardi e Vitri sulla spiaggia di Baia Flaminia per parlare di turismo, accessibilità e ospedale

Biancani insieme a Mangialardi e Vitri 2' di lettura 09/08/2020 - Nel chiosco dei Gemelli a Baia Flaminia, nuovo incontro tra Biancani, Vitri e Mangialardi. «Siamo contenti di ritrovare sempre tante persone in questa strana campagna elettorale, che forse ha il vantaggio di essere maggiormente vicino ai cittadini con la possibilità di incontri nei centri storici, nei supermercati, nei centri sociali, fino alla spiaggia». - ha spiegato Biancani.

«In spiaggia è vero che le persone sono in relax, ma ci accolgono con calore e ci fanno domande ed è importante ricordare a tutti che il 20 e il 21 settembre si vota. La spiaggia è l’occasione per promuovere le nostre idee sul turismo e sulla collaborazione tra il mare e l’entroterra, in un programma completo che comprenda progetti. Anche il parco San Bartolo è molto importante a livello regionale, come una delle attrazioni del nostro territorio, per un turismo che ama la natura e la bicicletta, e uno degli impegni che dobbiamo prendere è un’attenzione particolare verso queste aree protette, come opportunità di sviluppo e promozione. In questi anni siamo stati molto vicini agli Enti che seguono i parchi e oggi c’è bisogno di fare investimenti di riqualificazione e manutenzione. A questo proposito abbiamo approvato anche una legge che punta all’accessibilità ai parchi anche da parte di persone disabili, che ha finanziato percorsi per poter visitare queste zone, così come la legge che riguarda le spiagge, che devono pensare a servizi accessibili a tutti per vivere il mare in serenità».

Tra le cose in evidenza oggi, Biancani e Mangialardi sono d’accordo sulla definizione di un “nuovo” Ospedale, non più definito “unico”, proprio perché servirà tutto il territorio, senza sostituire le strutture ospedaliere presenti nella provincia, ma unendo gli ospedali di Pesaro e Fano che attualmente stano creando notevoli disagi e confusione ai cittadini. Quindi una struttura NUOVA, vero punto di riferimento di eccellenza, senza dimenticare la necessità di rafforzare i servizi direttamente sul territorio.

Mangialardi ha rilevato come le Marche siano sempre state una delle principali mete turistiche, come riconosciuto dalla guida Lonely Planet, sottolineando come, in questo momento così drammatico, occorra accettare il sostegno dei finanziamenti europei che possono arrivare fino a 9 miliardi, per il lavoro, per il turismo, per la sostenibilità e le infrastrutture così utili alla nostra regione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2020 alle 08:03 sul giornale del 10 agosto 2020 - 859 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, politica, pesaro, andrea biancani, comunicato stampa, Micaela Vitri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsXP





logoEV