Gabicce Mare e Gradara più sicure, presentato il nuovo sistema di videosorveglianza

Presentato il sistema di videosorveglianza di Gabicce Mare e Gradara 2' di lettura 08/08/2020 - Presentato il sistema di videosorveglianza di Gabicce Mare e Gradara Ieri, presso la sede del Comando Unico di Polizia Locale di Gabicce Mare e Gradara, alla presenza delle autorità locali, del Presidente di Rivierabanca Architetto Fausto Caldari, del Maresciallo Cesario Indino, comandante della stazione dei carabinieri di Gabicce Mare e del commissario capo Luciano Loccioni, comandante della Polizia Locale, è stato presentato il sistema di videosorveglianza di Gabicce Mare e Gradara, co-finanziato dai due Comuni con il contributo di Rivierabanca.

Il sistema, tecnologicamente avanzato, è stato realizzato da Sinora Srl che si è occupata della progettazione per l’installazione della rete wireless e del software di lettura targhe (targa system). Gli amministratori presenti ed i vertici delle forze dell’ordine hanno sottolineato come questo strumento sia molto utile nella prevenzione dei reati, nonché nel supporto all’attività investigativa. Le telecamere, installate nei punti strategici dei due comuni, resteranno in funzione nell’intero arco delle 24 ore, tutti i giorni della settimana e, oltre alla registrazione delle immagini, permetteranno, attraverso il targa system, di verificare in tempo reale se il veicolo sia rubato, abbia la copertura assicurativa e la mancata revisione. La tecnologia avanzata permetterà a breve di implementare le postazioni di controllo nonché il sistema di videosorveglianza. Non da meno permetterà anche la partecipazione dei privati al sistema stesso.

“E’ un programma importante -sottolinea il Sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi- condiviso con polizia locale, carabinieri e Bcc Gradara, oggi Rivierabanca, avviato da circa due anni. Ringrazio il Presidente Caldari per aver creduto nel progetto di messa in sicurezza del territorio di Gabicce e Gradara”.

"Siamo molto contenti che questo progetto si sia concretizzato poiché rappresenta un potente strumento a supporto delle forze dell'ordine per il controllo dei nostri territori ed incrementerà sensibilmente il livello di sicurezza dei nostri cittadini- spiega il Sindaco di Gradara Filippo Gasperi- Inoltre, costituisce un'ulteriore prova di come la collaborazione e la condivisione di obiettivi tra i nostri due Comuni possa produrre risultati strategici ottimizzando l'impiego delle risorse, umane e finanziarie, a disposizione. Grazie al Comandante Luciano Loccioni per aver gestito con grande competenza, dalla gara d'appalto alla realizzazione, tutto il procedimento".

“La nostra banca è sensibile alle problematiche del territorio- afferma il Presidente di Rivierabanca Fausto Caldari – e non poteva non partecipare a questa iniziativa che mette al sicuro i nostri comuni garantendo tutela contro la malavita e la criminalità”.


Nella foto da sinistra: Thomas Lenti, Filippo Gasperi, Domenico Pascuzzi, Fausto Caldari, Cesario Indino, Luciano Loccioni e Aroldo Tagliabracci nella centrale operativa della polizia locale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2020 alle 16:26 sul giornale del 09 agosto 2020 - 464 letture

In questo articolo si parla di attualità, gradara, gabicce mare, Comune di Gabicce Mare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsW2





logoEV