Caritas Pesaro, annunciata la riapertura del Fondo Emergenza Lavoro

Caritas 1' di lettura 07/08/2020 - Presso la Chiesa di San Giovanni Battista, ubicata in via Passeri, si è tenuta stamane una conferenza stampa volta a comunicare la riapertura del Fondo Emergenza Lavoro.

Nato con l'obiettivo di sostenere le famiglie trovatesi in difficoltà economica a motivo dell'emergenza Covid, il Fondo ha cercato di perseguire il suo scopo con celerità ed urgenza. I dati mostrano come in soli due mesi siano stati sostenuti, con contributi economici, ben 243 nuclei familiari, per un totale di 156.522,39 euro.

Inoltre, grazie al coinvolgimento ed alla pronta risposta della comunità e del territorio, è stato possibile riaprire il Fondo Emergenza Lavoro - fase 2, il quale si prefigge l'obiettivo di ripartire dall'incontro con le persone per costruire percorsi di aiuto individualizzati e partecipati.

"Inizia la fase due, anche e soprattutto grazie alla nostra città: inizialmente Caritas aveva messo a disposizione 100.000 euro, ma in questi mesi ci sono giunte donazioni di privati, fondazioni e dal Comune di Pesaro. Grazie al contributo di tutti abbiamo raggiunto la cifra di 200.000. Di questi, 156.000 sono già stati erogati a 243 famiglie, la parte restante verrà utilizzata per riaprire il fondo, aiutando altre 80-100 famiglie pesaresi che si sono trovate in difficoltà in questo periodo di crisi dovuto all'emergenza sanitaria", ha dichiarato Andrea Mancini, Coordinatore della Caritas di Pesaro.

Sarà possibile presentare domanda al Fondo Emergenza Lavoro-fase 2 nei giorni 12,13,14 Agosto 2020, inviando la documentazione tramite posta elettronica all'indirizzo fel.caritaspesaro@gmail.com. Sul sito www.caritaspesaro.it sarà possibile scaricare il regolamento in cui vengono presentati i destinatari ed i criteri di accesso.

GUARDA LA NOSTRA VIDEO INTERVISTA






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2020 alle 10:02 sul giornale del 08 agosto 2020 - 531 letture

In questo articolo si parla di attualità, caritas, pesaro, vivere pesaro, articolo, Roberto Panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsMS





logoEV