Megabox Vallefoglia, il d.s.Piero Babbi: " In campo: c’è massimo impegno e il gruppo è affiatato"

Megabox Vallefoglia, il d.s.Piero Babbi 1' di lettura 05/08/2020 - Il Direttore sportivo della Megabox Vallefoglia Piero Babbi fa il punto sulle prime tre settimane di lavoro della squadra:

“La preparazione sta procedendo bene, siamo soddisfatti di quello che le ragazze stanno mostrando in campo: c’è massimo impegno e il gruppo è affiatato. Quello che ci manca, ma è un problema comune, è il non poter fare amichevoli con altre squadre a causa delle restrizioni che i protocolli del post-Covid-19 impongono a tutti noi”.

“Stiamo aspettando Rachael Kramer, che deve arrivare dagli Stati Uniti: la società ha attivato tutte le procedure burocratiche secondo le regole previste da CONi, FIPAV e Questura di Pesaro, ora siamo in attesa che la ragazza possa completare il restante iter per poter prendere il volo ed atterrare in Italia. Per fortuna abbiamo ancora tempo, e poi il problema dell’arrivo delle atlete americane riguarda numerose altre squadre italiane”. “

“Un’altra cosa che ci manca tanto è la presenza dei nostri tifosi: speriamo che la situazione sanitaria continui a migliorare e quindi di poter tornare prima possibile ad allenarci, ma soprattutto a giocare a porte aperte, a contatto con i nostri tifosi. Per il resto, la società è vigile sul mercato: il roster attuale non è definitivo, siamo sempre molto attenti a tutte le occasioni e possibilità che possano presentarsi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2020 alle 00:12 sul giornale del 06 agosto 2020 - 313 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, vallefoglia, comunicato stampa, Megabox Vallefoglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsvT





logoEV