Da casa Matteotti a casa Pertini, il viaggo itinerante delle Sardine passa anche a Pesaro

Mattia Santori 1' di lettura 23/07/2020 - Da casa Matteotti a casa Pertini: 2000 km per riscoprire i valori della politica. Passeranno anche a Pesaro i ragazzi delle sardine: Mattia Santori e tanti altri giovani verranno accolti da Eva Fabbri e il banco di sardine pesaresi in collaborazione con l’associazione la skarrozzata ( che si occupa di inclusione di persone con disabilità).

"Sarà un viaggio itinerante e colorato in cui si parlerà di persone, ambiente e diritti. Partiremo dalla Palla di Pomodoro alle 12 di venerdì 24 luglio per una breve ma intensa biciclettata che ci condurrà fino alla spiaggia libera sottomonte (terzo sottopassaggio)".

"Qui formeremo un cerchio umano capace di confrontarsi incrociando sguardi e sorrisi, all’insegna dell’inclusione e della solidarietà. Poi piadina da Peppe allo Chalet a mare. Con noi Michele Gambini, Laurent Sonet, Melissa Rosati , Claudia Fraternale, Andrea Fazi e Gianluca Chiocci".

"Ci vediamo venerdì 24 alle 12 per il tour “meno selfie più politica”".


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2020 alle 00:10 sul giornale del 24 luglio 2020 - 620 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, sardine, comunicato stampa, Mattia Santori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/brsM







.