Al via la XVII edizione di Hangartfest, dal 1 settembre torna il Festival di danza contemporanea

Hangartfest 3' di lettura 23/07/2020 - Si è tenuta stamane, presso la Sala Rossa del Comune di Pesaro, la conferenza stampa per presentare la XVII edizione di Hangartfest - Teatro della Danza Contemporanea a Pesaro. E' una manifestazione che gode del sostegno del MIBACT Ministero per i Beni e le Attivittà Culturali e del Turismo, della Regione Marche e del Comune di Pesaro. A tal proposito, proprio la nostra città, nel 2018 ha ricevuto il riconoscimento per l'Anno del Patrimonio Cuturale, promosso dal Parlamento Eurpeo e dal Consiglio dell'Unione Europea.

Questa nuova edizione del festival, sarà costituita da una serie di spettacoli, incontri con artisti e programmi di sensibilizzazione del pubblico. Nello specifico, ospiterà diciannove eventi, di cui sedici spettacoli con nove debutti nazionali, cinque prime assolute, due coproduzioni, una piattaforma coreografica e due residenze artistiche. Questa 17esima edizione, ospiterà più di cento artisti provenienti da dodici nazioni differenti: Italia, Israele, Francia, Polonia, Danimarca, Inghilterra, Grecia, Canada, Repubblica Ceca, Blugaria, Colombia e Uruguay. Per quanto riguarda la sede dell'Hangartfest, resterà confermata la Chiesa della Maddalena che, grazie a questo tipo di evento, è diventata - a tutti gli effetti - uno spazio teatrale permanente: esso, attrezzato e funzionale per gli spettacoli di danza contemporanea. Un teatro, situato nel cuore del centro storico e che mette in risalto tutto il suo patrimonio artistico. Inoltre, arricchisce quella che è l'offerta culturale della città di Pesaro che ricordiamo, è stata candidata e votata a Capitale Europea della Cultura 2023.

A margine della conferenza di presentazione, ai nostri microfoni, è intervenuto Andrea Biancani (Consigliere della Regione Marche) che ha dichiarato: "E' un ulteriore passo in avanti per reagire al brutto periodo del Coronavirus. Gli spettacoli dal vivo hanno subito un rallentamento, ma grazie ai protocolli per la sicurezza, è possibile tornare a divertici. Parlando di questo festival, possiamo dire che anno dopo anno assume sempre più importanza. Grazie anche al nostro sostegno, quello della Regione, la manifestazione è riuscita migliorarsi sempre di più. Il nostro obiettivo è quello di far capire, ai cittadini e non solo, l'importanza di questo festival che va seguito perchè è molto bello e interessante. Possiamo dire la stessa cosa per il luogo che accoglie questi spettacoli: uno spazio che oramai è diventato un punto di riferimento e mi auguro che tutto questo si possa confermare anche per gli anni successivi".

"La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle procedure sanitarie e di sicurezza. Questo, a tutela dei lavoratori, degli artisti e degli spettatori. Inoltre, i posti a sedere alla Maddalena si riducono a 50, rispetto ai precedenti 98 - scrivono gli organizzatori - . A tal proposito, il Festival prevede più repliche per permettere ad un maggior numero di spettatori, di assistere agli eventi". Il festival di danza contemporanea, avrà inizio il 1 settembre e proseguirà fino al 4 ottobre, per tutte le informazioni visitare il sito hangartfest.it o telefonare al 3923841677

COSTI BIGLIETTI
12 euro intero / 10 euro ridotto / 8 euro speciale card. Il ridotto vale per over 60 e under 25, scuole di danza, possessori AMAT o abbonati Card.
I biglietti si potranno acquistare su www.liveticket.it

GUARDA LA NOSTRA VIDEO INTERVISTA


   

di Marco Lonigro





Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2020 alle 11:08 sul giornale del 24 luglio 2020 - 465 letture

In questo articolo si parla di politica, spettacoli, pesaro, vivere pesaro, HangartFest, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/brpo







.