Afferrata ad un braccio nel sottopasso, tentata rapina ad una 55enne

sottopasso pesaro 2' di lettura 20/07/2020 - Ancora una tentata rapina a Pesaro. Ieri pomeriggio una 55enne è stata avvicinata da due persone di colore.

"Stavo andando al mare e mi sono ritrovata dentro un'incubo - commenta su facebook Cinzia Sensoli - Solitamente non passo mai nel sottopasso che porta alla stazione, erano all'incirca le 14.30 ho voluto accorciare per arrivare prima in spiaggia".

Mentre la donna stava percorrendo il sottopasso dei Cappuccini, bicicletta spinta a mano e zaino sulle spalle, è stata avvicinata da due persone di colore che l'hanno afferrata per un braccio.

"Ero quasi uscita dal sottopasso quando mi sono vista due neri uno alla mia destra e uno alla mia sinistra, quando ho realizzato mi avevano già preso per un braccio. Ho iniziato ad urlare non riconoscendo nemmeno la mia voce. Sono stata molto fortunata perché le mie urla hanno fatto accorrere delle persone e loro sono fuggiti in direzione del parco Miralfiore. Non voglio nemmeno pensare e immaginare cosa poteva succedere. Quel tratto della nostra città ormai è diventata terra di nessuno, continua la donna".

Poi Cinzia lancia un appello a Matteo Ricci: "Caro Sindaco, credo lei sia a conoscenza della pericolosità di alcuni luoghi di Pesaro. Non posso pensare di dovermi guardare le spalle in pieno giorno e non sentirmi più sicura di girare liberamente per le vie della mia città. Io me la sono cavata con una caviglia gonfia e una paura folle che sicuramente mi porterò dentro per molto tempo. Vogliamo fare qualcosa? Ci vogliono più controlli. Eliminare certa feccia che non lavora e delinque liberamente. Voglio una città più sicura".

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2020 alle 07:51 sul giornale del 21 luglio 2020 - 5749 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bq4g