Presentato il progetto “Riabbracciamo lo Sport”, un aiuto concreto alle attività sportive

riabbracciamo lo sport 2' di lettura 18/07/2020 - Nella mattinata odierna, presso l’anfiteatro del Parco Miralfiore, si tenuta una conferenza stampa per presentare il progetto che aiuterà - dal punto di vista economico e non - la ripresa delle varie attività sportive con il protocollo anti Covid-19.

“Pensiamo alle società sportive di base e a tutti i collaboratori che in esso operano sia del territorio che nazionale. Contraccolpi a livello economico e sanitario, che avranno un impatto non facile da quantificare”. Per questo motivo, e per arginare l’eventualità di un astensionismo sportivo quale conseguenza delle minori possibilità economiche delle famiglie, il Comune di Pesaro intende offrire un supporto fattivo allo sport di base, “Nella consapevolezza che dopo la fine del lockdown la ripresa dipenderà molto dalle misure che si realizzeranno fin da subito sul nostro territorio, grazie all’intervento dei Comuni in sinergia con le associazioni”. Questo il commento di Mila Della Dora, Assessore alla Coesione del Comune di Pesaro.

Nello specifico, il Comune di Pesaro, spiega che per arginare l’eventualità di un astensionismo sportivo quale conseguenza delle minori possibilità economiche delle famiglie, il Comune di Pesaro intende offrire un supporto fattivo allo sport. L’Amministrazione ha dato vita ad una cabina di regia formata da un pool di esperti che, nei diversi ambiti di rispettiva competenza, hanno messo a disposizione la loro professionalità e supporto dell’iniziativa, al fine di sostenere le associazioni sportive ed aiutarle ad orientarsi nella giungla normativa creata dell’emergenza, individuando azioni e sviluppando progettualità idonee alla ripartenza delle attività. Linee guida, che verranno pubblicate e saranno consultabili da tutti, cliccando nella sezione dedicata allo Sport, all’interno del sito del Comune di Pesaro. Al tavolo dei relatori, erano presenti Piero Benelli, Marco Cardinaletti, Silvano Morandi, Roberto Roberti. Il coordinatore della conferenza, era Vittorio Gemmellaro.

I vari interventi odierni, sono serviti alle diverse società sportive presenti, a fornire indicazioni generali e le azioni di mitigazione necessarie per riprendere l'attività sportiva. Lo scopo, é quello di costruire un indirizzo generale e unitario, temporaneo e strettamente legato all'emergenza. Infine, i relatori hanno trattato la gestione degli impianti sportivi, santificazione, svolgimento delle singole sessioni di allenamento e visite mediche sportive obbligatorie. Ripristino dell'equilibrio economico e finanziario delle concessioni, previsioni del DL rilancio in fase di conversione in legge e prime indiscrezioni sul DPCM per la Legge Delega dello Sport.

CURIOSITA' - Mascotte del progetto è il Poliposportivo biancorosso, ideato insieme alla collaborazione con Terenzi Concept. Alle estremità dei suoi tentacoli ha i simboli di tutti gli sport che si praticano in città: dalla palla da basket a quella da rugby, passando per i pesi e le racchette da tennis (da comune.pesaro.pu.it).

GUARDA LA NOSTRA VIDEO INTERVISTA A MILA DELLA DORA


   

di Marco Lonigro





Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2020 alle 10:01 sul giornale del 19 luglio 2020 - 555 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, riabbracciamo lo sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/bqYR





logoEV
logoEV
logoEV


.