Jesi: Tenta di uccidersi col gas, i Carabinieri gli salvano la vita

Carabinieri 1' di lettura 16/07/2020 - Il gesto estremo compiuto da un 50enne del posto nella notte di mercoledì. Provvidenziale l'intervento dell'Arma.

Questa notte i carabinieri della Compagnia di Jesi hanno salvato una vita da intenti suicidiari.

Nel cuore della notte un signore di circa 50 anni in zona semicentrale di Jesi, per motivi in corso di accertamento, ha deciso di togliersi la vita chiudendosi in macchina e saturandola con il GPL di una bombola da cucina e, forse per assicurarsi la morte, infilando una busta di plastica sul capo.

I militari della radiomobile, allertati dalla centrale operativa, si sono precipitati sul posto e sono riusciti a tirarlo fuori in tempo. Affidato ai sanitari del 118, l'uomo è riuscito a salvarsi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2020 alle 10:50 sul giornale del 17 luglio 2020 - 302 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqMu

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV