Assistenti Bagnanti, esami finali per 28 giovani

assistenti bagnanti 1' di lettura 14/07/2020 - Si è svolta questa mattina la fase conclusiva del corso per Assistenti Bagnanti, organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto, sezione salvamento Pesaro, in collaborazione con la Guardia Costiera.

A bagni Riccardo, 28 giovani ragazzi e ragazze hanno sostenuto l’esame finale che abilita anche al salvataggio in mare, alla presenza del Presidente della Commissione esaminatrice un Ufficiale della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera designato dal Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Pesaro.

"La sicurezza dei bagnanti non può che essere assicurata dal rigore con cui si svolgono gli esami – così il vice Comandante della Capitaneria di Porto Renato Signorini -, per la concessione dell'abilitazione all'esercizio in via professionale dell'attività di assistenti bagnanti".

Insieme al Sottotenente di vascello Dennis Scarpina, al Primo luogotenente Vincenzo Cafaro e al Fiduciario FIN Daniele Andreani, ha assistito all’esame orale anche l’assessore alla Coesione Mila Della Dora: “La sicurezza in mare, come quella all’interno delle strutture sportive, è fondamentale – ha ricordato -. Bello vedere ragazzi e ragazze così giovani intraprendere un lavoro ricco di responsabilità, ma che garantisce sicurezza a chi usufruisce di impianti e spiagge”.

Il corso per Assistenti Bagnanti è iniziato qualche mese fa, poco prima dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, e si è concluso oggi seguendo le direttive ministeriali che prevedono tra le altre cose anche nuovi metodi di salvataggio legati alla prevenzione contro la diffusione del virus.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2020 alle 15:30 sul giornale del 15 luglio 2020 - 676 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqDl





logoEV